Viaggi e turismo

Polinesia Francese

La Polinesia francese è un gruppo di 118 isole divise in 5 arcipelaghi, su oltre 2 milioni di miglia quadrate di mare (un’area grande quanto l’Europa occidentale). Molte di queste isole sono circondate da barriere coralline che arrivano fino al pelo dell’acqua, con alcuni passaggi per le imbarcazioni.

Sono suddivise in 5 arcipelaghi: Isole della Società, Isole Marchesi, Isole Tuamotu, Isole Australi, Isole Gambier.

Le isole, inoltre, si distinguono tra “alte” e “basse” a seconda della loro conformazione.
Le isole “alte” sono caratterizzate da aspri picchi di origine vulcanica dalla cima persa tra le nuvole; ammantate da una vegetazione rigogliosa, hanno stupende spiagge nere, di origine basaltica, o immacolate, di sabbia corallina. Il loro paesaggio è caratterizzato da una tavolozza di colori forti e vivi: il blu scuro dell’oceano, il giallo chiaro e il rosso scarlatto dei tramonti, il verde brillante della rigogliosa vegetazione.
Le isole “basse”, levigate da secoli di erosione, offrono allo sguardo panorami unici: anelli di atolli sparsi in lagune di fiaba, dalle acque calde e generose, ricche di vita. Milioni di pesci di ogni specie, ma anche coralli dai colori unici, tartarughe giganti, delfini e razze manta sono i protagonisti di un mondo sommerso di esaltante bellezza, da ammirare ogni giorno durante lunghe nuotate in mezzo a colori che spaziano dal verde chiaro al blu turchese, al largo di spiagge infinite che si perdono all’orizzonte, e immersi in un clima ideale tutto l’anno.

I nostri esperti

Consulta l’esperto della destinazione

Irene Ragazzoni
Si occupa delle richieste di viaggio nelle destinazioni di cui e' specialista, dagli Stati Uniti al Sudamerica, dall'Australia al Giappone fino alla Lapponia.

I viaggi Atacama sono personalizzabili e i nostri consulenti possono consigliarti al meglio, avendo vissuto in prima persona l’esperienza proposta