ARGENTINA

I Colori della Patagonia

12 Giorni - 9 notti / viaggio individuale
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il Viaggio

Un viaggio che affascina chi della natura vuole scoprirne la grandezza e maestosità. Un itinerario completo che percorre le aree più affascinanti del territorio argentino e della Patagonia. Si arriva a Buenos Aires, capitale del Tango, una metropoli cosmopolita, ricca di cultura, colori e sapori. In volo si raggiunge Trelew, per visitare la Penisola di Valdés con le grandi colonie di pinguini, leoni marini, elefanti marini e le balene del Golfo Nuevo. La meta successiva è Ushuaia, affascinante capitale della Terra del Fuoco, la città più australe del Mondo, con la navigazione del Canale di Beagle e la visita del Parco di Lapataia. Infine si prosegue per El Calafate, con la visita del famoso Ghiacciaio Perito Moreno ed il Parco Nazionale Los Glaciares.

La natura sovrana. L’uomo silenziosa minoranza, in balia del vento e dello scorrere dei chilometri e del tempo scandito dall’orologio vitale della natura. Qualcuno ha detto che la Patagonia è un viaggio di meditazione… ” la nostra mente davanti alla bellezza delle sue montagne, delle sue coste, delle sue estensioni immense, popolate solo dal vento, dai guanachi e dai condor, non potrà fare a meno di lasciarsi andare a pensieri che la nostra quotidianità non ci permette più ” …

Programma di viaggio

1° giorno: ITALIA - BUENOS AIRES

Partenza dall’Italia con volo di linea per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: BUENOS AIRES

Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita di Buenos Aires iniziando dalla Plaza de Armas, oggi conosciuta come la Plaza de Mayo, centro storico, politico e culturale della città. La Piramide de Mayo, che si innalza nel centro della piazza, è stato il primo Monumento Storico Nazionale inaugurato nel 1811. Sulla piazza si affacciano la Casa Rosada, attuale sede del Potere Esecutivo Nazionale, il Cabildo, primo casa municipale risalente al 1754, in stile coloniali, e la Catedral Metropolitana. Si prosegue lungo la Avenida de Mayo, una delle zone urbanistiche più interessanti della città con edifici di stili diversi, fino a raggiungere il Palacio del Congreso, edificio di stile eclettico con forti influenze neoclassiche, sede del potere legislativo nazionale. Nelle vicinanze si trova la Plaza Congreso con il Monumento dei Dos Congresos. Il tour continua per la Avenida 9 de Julio famosa per l’Obelisco, il simbolo della città, e per il Teatro Colon, riconosciuto mondialmente per la sua eccezionale acustica. Dirigendosi a sud si arriva nel pittoresco La Boca, con il colorato Caminito, dalle particolari case di lamiera multicolori ancora oggi abitate. La Boca è la culla del grande calcio in Argentina in quanto qui sono nate le mitiche squadre del River Plate e Boca Juniors, quest’ultimo con il suo famoso stadio “la Bombonera”. Infine sosta per la visita del quartiere di San Telmo, uno dei più antichi della città, abitato fino alla fine del secolo XIX da famiglie aristocratiche. Oggi è noto per il mercato di antiquariato che si svolge ogni domenica e per le numerose “tanguerias”, ristoranti e bar.
Pernottamento.

Durata escursione: 3 ore circa

3° giorno: BUENOS AIRES - TRELEW - PUNTA TOMBO - PUERTO MADRYN

Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Trelew. Durata volo: 2 ore circa Arrivo e partenza per la visita della Riserva Faunistica di Punta Tombo, la più grande colonia di pinguini di Magellano del continente. Arrivo e camminata lungo i sentieri che si snodano lungo la riserva per consentire la vista di nidi, cuccioli ed esemplari degli oltre cinquecentomila pinguini che raggiungono ogni anno questa colonia. Durante l’escursione si potranno vedere molte altre specie di uccelli come cormorani, gabbiani e procellarie. Pranzo box-lunch in corso di escursione. In seguito trasferimento a Puerto Madryn. Attenzione: da maggio a settembre verrà effettuata un escursione nella Valle di Chubut con la visita delle tipica cittadina gallese di Gaiman.

Durata volo Buenos Aires – Trelew: 2h circa
Distanza Trelew – Punta Tombo: circa 110 Km
Durata escursione: 8h circa Pernottamento

4° giorno: PENISOLA VALDES

Prima colazione. Intera giornata di escursione alla Penisola Valdes, dove si potrà osservare la caratteristica fauna locale, ricchissima di uccelli, foche, leoni marini, nandu e guanacos.

Attenzione: Da giugno a novembre consigliamo di aggiungere anche l’escursione in battello per l’avvistamento delle balene che ogni anno tornano a riprodursi nelle acque del Golfo Nuevo. L’effettuazione è soggetta alle condizioni climatiche.

Pernottamento.

Durata escursione: 10h circa

5° giorno: PUERTO MADRYN - TRELEW – USHUAIA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Trelew. Partenza con volo per Ushuaia.

Attenzione: da marzo a settembre il volo Trelew/Ushuaia prevede un cambio di aeromobile a Buenos Aires con supplemento tariffario.

Accoglienza e trasferimento regolare con guida in hotel. Tempo a disposizione. Pernottamento.

Durata volo Trelew – Ushuaia: circa 2 ore e 13 minuti

6° giorno: USHUAIA

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita del Parco Nazionale di Lapataia. Lungo il percorso si potrà osservare il famoso Canale di Beagle e il bel paesaggio della cordigliera delle Ande prima di scomparire nell’oceano. L’area protegge il bosco andino patagonico caratterizzato da foreste di faggio, ciliegi e altre specie di piante ed è l’habitat di volpi rossi, castori, oche e falchi. Proseguendo fino alla fine della Ruta Nacional 3 si arriva alla famosa Baia di Lapataia, dove i primi abitanti della Terra del Fuoco hanno lasciato incredibili testimonianze archeologiche. Nel pomeriggio trasferimento al porto e partenza per una navigazione lungo il Canale di Beagle. Si inizia dalla baia di Ushuaia dove si potrà godere di un bel paesaggio della città e della Cordigliera delle Ande. Si costeggia il lato nord, passando per l’arcipelago Bridges, fino ad arrivare all’Isla de los Pajaros dove si potranno vedere diverse specie di uccelli tra cui cormorani, albatros, gabbiani e anatre. Si prosegue per l’Isla de los Lobos habitat di una colonia di leoni marini e infine si arriva al famoso Faro de Les Eclaireurs per poi rientrare ad Ushuaia.
Pernottamento.

Durata navigazione Canale di Beagle: 2,30h circa

7° giorno: USHUAIA - EL CALAFATE

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per El Calafate. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Durata volo Ushuaia – El Calafate: circa 1 ora e 22 minuti

8° giorno: EL CALAFATE

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento. Si consiglia l’escursione all’Estancia Cristina oppure il tour in catamarano sul lago Argentino alla scoperta dei ghiacciai.

Attenzione: nel periodo da ottobre a marzo consigliamo di prenotare in anticipo l’escursione all’Estancia Cristina per evitare problemi di disponibilità.

9° giorno: EL CALAFATE - PERITO MORENO - EL CALAFATE

Prima colazione. In mattinata partenza attraverso la steppa patagonica fino ad arrivare al ghiacciaio Perito Moreno. I sentieri all’interno del parco permettono di raggiungere l’immensa parete di ghiaccio, dove si avrà la possibilità di ascoltare il ruggito del ghiaccio che cadono nelle acque del lago.

Distanza El Calafate – Perito Moreno: circa 80 Km
Durata escursione: 8h circa Pernottamento.

10° giorno: EL CALAFATE - BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento privato in hotel. In serata trasferimento allo storico locale Esquina Carlos Gardel dove si assisterà ad un bellissimo show di tango con cena. Pernottamento.

11° giorno: BUENOS AIRES – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

12° giorno: ITALIA

Arrivo in Italia in giornata e termine del viaggio.

Informazioni sul viaggio:

NOTA BENE:
– partenze di gruppo garantite, minimo 2 partecipanti, con assistenza di guide locali parlanti Italiano

– il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite. Soprattutto da Gennaio a Marzo, corrispondente alla stagione delle piogge

– i gruppi saranno formati localmente unendo passeggeri di diversi Tour Operator.

  • le sistemazioni:
    • Buenos Aires:
      .. hotel STANDARD: Kenton Palace 4*
      .. hotel SUPERIOR: Recoleta Grand 5*
    • Puerto Madryn :
      .. hotel STANDARD: Peninsula 4*
      .. hotel SUPERIOR: Peninsula 4*
    • Ushuaia :
      .. hotel STANDARD: Altos de Ushuaia 3*
      .. hotel SUPERIOR: Cilene del Faro 4*
    • El Calafate:
      .. hotel STANDARD: Rochester 3*
      .. hotel SUPERIOR: Kosten Aike 4*
    • Buenos Aires:
      .. hotel STANDARD: Intersur Recoleta 5*
      .. hotel SUPERIOR: Recoleta Grand 5*


    N.B. le sistemazioni previste potrebbero essere sostituite con altre similari di pari categoria.

Approfondimenti:

Vuoi maggiori informazioni sull’Argentina? Clicca qui

Prezzi e date:

12 giorni – 9 notti
Partenze individuali a data libera, minimo 2 partecipanti
Tour con guide locali parlanti italiano (spagnolo/inglese nelle località minori)

Quote per persona “a partire da” voli NON inclusi *

partenze hotel STANDARD hotel SUPERIOR
in doppia suppl. singola in doppia suppl. singola
dal 01 aprile al 31 dicembre 2020 € 2.850 € 750 € 3.070 € 980

* NOTE:
VOLI: verranno quotati alla miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione
– le quote in tabella sono da intendersi “indicative” e soggette a riconferma al momento della prenotazione, sulla base delle effettive disponibilità dei servizi previsti
– Prezzi non validi per Natale, Capodanno, Carnevale, Settimana Santa, durante le festività nazionali ed eventuali congressi (quote su richiesta)

Quota individuale di gestione pratica: € 80

Garanzia PREZZO SICURO: € 90 per persona (chiedere dettagli)

ASSICURAZIONI:
– polizza medico-bagaglio: inclusa nel pacchetto, con massimale spese mediche fino a € 15.000
– polizza Viaggi Rischi Zero: inclusa nel pacchetto
– facoltative:
  .. aumento massimali spese mediche fino a € 150.000: € 60 per persona
  .. polizza annullamento viaggio: a partire da € 135 (da quotarsi in base al costo totale del viaggio)

La quota comprende:

  • Voli interni menzionali nel programma (da abbinare a voli intercontinentali Aerolineas Argentinas)
  • Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trattamento indicato nel programma
  • Escursioni: Buenos Aires privata con guida in italiano, solo autista per la cena con spettacolo di tango. Nelle altre località escursioni collettive e guide locali in Italiano (spagnolo/inglese durante le navigazioni). Ad Ushuaia e nella Peninsula Valdes da maggio a settembre non è garantita la guida in Italiano
  • Trasferimenti privati con guida in italiano a Buenos Aires solo in arrivo, gli altri privati, solo autista; privati solo autista a El Calafate; con servizio collettivo e guida spagnolo/inglese nella Peninsula Valdes e Ushuaia. Ad Ushuaia la guida spagnolo/inglese solo da maggio a settembre
  • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • La polizza Viaggi rischio Zero

La quota non comprende:

  • Voli intercontinentali Aerolineas in classe economica e relative tasse aeroportuali
  • Le tasse aeroportuali dei voli interni (eccetto Trelew, Ushuaia da pagare in loco, circa USD20 complessivi)
  • L’escursione per l’avvistamento delle balene
  • Il treno la “Fin del Mundo” nel Parco Nazionale Terra del Fuoco
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative
  • La Polizza facoltativa a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • La garanzia “PREZZO SICURO”
  • Tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”

Formalità d'ingresso:

ARGENTINA: Informazioni utili
Scopri di più
ARGENTINA: Informazioni utili

Documentazione necessaria all’ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, in corso di validità. Le competenti autorità locali non richiedono che il passaporto abbia una durata residua minima. Considerato tuttavia che il limite per i soggiorni turistici è di 3 mesi, con possibilità di chiedere una proroga fino a sei mesi, si consiglia di viaggiare con un passaporto che abbia una durata residua di almeno 6 mesi.
Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI
Viaggio all’estero di minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio – Documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visto d’ingresso: non necessario per soggiorni turistici inferiori a tre mesi.
Si consiglia in ogni caso di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Formalità valutarie: All’arrivo, i viaggiatori maggiori di 16 anni devono presentare una dichiarazione scritta alle Autorità doganali se in possesso di denaro contante o strumenti monetari in valuta straniera o locale per valori uguali o superiori a 10.000 dollari USA (5.000 dollari USA per minori di 16 anni).
E’ consentito uscire dal Paese con valuta straniera in contanti o metalli preziosi per un valore inferiore alla soglia di 10.000 dollari USA (5.000 dollari USA per minori di 16 anni).
Il possesso di valuta locale per importi equivalenti o superiori deve essere dichiarato all’autorità doganale.
Per quanto riguarda le operazioni di cambio all’Aeroporto, è possibile acquistare pesos all’arrivo per un totale non superiore all’equivalente di 500 dollari USA al tasso di cambio ufficiale del giorno.
Sulla base di disposizioni interne del Banco Nación Argentina, unico ente che è rimasto abilitato alle operazioni di cambio all’Aeroporto di Ezeiza dal 26/07/12, in uscita è possibile cambiare pesos in valuta straniera soltanto se si può dimostrare di aver acquisito pesos presso lo stesso sportello al momento dell’ingresso al Paese.
In tutte le grandi città del Paese, esiste una rete molto diffusa di sportelli bancari automatici per il prelievo di moneta locale con carta bancomat o di credito anche straniera, entro i limiti giornalieri prestabiliti dalla locale rete bancomat e dalla banca italiana d’origine.