BAJA CALIFORNIA in moto

Da Los Angeles al Cabo

10 giorni - 8 notti / viaggio self drive con guida
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il viaggio

Un tour guidato che tocca in otto giorni le località più famose, tra le quali: Rosarita, Cabo San Lucas, San Ignacio ed altre ancora. La Baja California è la California messicana, una penisola, una lunga striscia di terra arida che si colora verso le coste. Un’esperienza di ritmi lenti, un viaggio attraverso una terra di contrasti meravigliosi, di equilibri precari e secolari tra uomo e natura, di scoperte inattese ad ogni chilometro di strada, ad ogni passo.  Viaggiare per la Baja California può essere molte esperienze in una. Colori accesi ed intensi, profumi sorprendenti ed inebrianti, paesaggi che cambiano in maniera repentina ed inaspettata, in una terra in cui tutto è potente ed estremo, in una terra così generosa di meraviglie per viaggiatori e vacanzieri di ogni genere e aspettativa. Ed attraversarla in moto è un’esperienza davvero unica!

Programma di viaggio

1° Giorno: Italia - Los Angeles

Arrivo a Los Angeles con volo dall’Italia (non incluso nella quota). Trasferimento libero in hotel dove un rappresentante locale sarà presente per accogliervi e darvi informazioni sul viaggio che vi apprestate a compiere. Incontrate i vostri futuri amici e rilassatevi con una cena tranquilla. Pernottamento.

2° giorno: da Los Angeles a Ensenada (320 km)

Dopo la colazione di benvenuto, prendiamo le nostre moto da EagleRider. Poco dopo siamo già sulla strada verso sud lungo la costa della California fino al confine con Messico, a Tijuana. Circa un’ora dopo essere entrati in Messico, raggiungeremo la nostra destinazione finale per oggi, la vivace città portuale di Ensenada. Stasera ci godremo una deliziosa cena gourmet preparata con il gustoso pesce fresco locale. Ammira il tramonto sulla baia di Ensenada e non ti ci vorrà molto per capire che sei all’inizio di un’esperienza speciale.

3° giorno: da Ensenada a Catavina (366 km)

Ci dirigiamo lungo la Highway 1 del Messico, lasciandoci alle spalle le affollate città di confine mentre andiamo verso sud. Ci immergiamo più a fondo in Baja dove gli alberi del Cirio e il gigantesco cactus Cardon iniziano ad apparire lungo la strada. Entriamo nel deserto del Vizcaino, una delle regioni più affascinanti di questo continente, e ammiriamo ampie vedute di formazioni rocciose, aspre colline e densa vegetazione desertica. Arriviamo a Catavina appena in tempo per vedere il tramonto del deserto dietro gli enormi massi e i cactus Cardon. Domani avremo una lunga corsa da fare, quindi assicurati di riposare bene la notte.

4° giorno: da Catavina a San Ignacio (378 km)

Oggi attraversiamo il confine tra la Bassa California del Nord e quella del Sud. Noterai un cambiamento nel paesaggio mentre cavalchiamo su cime di 1.000 metri di altezza, oltre i coni vulcanici e le colline coperte di cactus nell’incantevole pueblo San Ignacio, un’autentica oasi nel deserto, situata alla fine di un ampio ruscello con palme da dattero e un laghetto naturale, dove passeremo la notte.

5° giorno: da San Ignacio a Loreto (272 km)

Davanti a noi stamattina c’è il massiccio vulcano “Las Tres Virgenes” che ci dice l’origine delle recenti colate di lava che ci circondano. Discendiamo da Devils Grade, sette miglia di tornanti che ci portano giù nelle calde acque del Mare di Cortez. Scorriamo lungo le rive della splendida Bahia de Conception, un altro incantevole scenario della Bassa California, con le sue acque blu intenso, le isole vulcaniche e le spiagge isolate. Nel pomeriggio raggiungiamo Loreto, il più antico insediamento spagnolo lungo la costa occidentale. La città offre una pittoresca piazza centrale, negozi e alcuni ottimi ristoranti

6° giorno: Loreto

Godiamoci un giorno libero nell’affascinate città di Loreto. Fondato nel 1697 dai missionari gesuiti, Loreto è il più antico insediamento di Baja. Visita la storica missione di Nostra Signora di Loreto, che è l’inizio del Camino Real (Il Cammino del Re), un corridoio storico che termina a Sonoma, in California, seguendo l’antica rotta delle missioni spagnole. Visita il parco marino di Loreto Bay per una giornata di snorkeling e kayak. Durante i mesi di marzo e aprile è anche possibile osservare le balene.

7° Giorno: da Loreto a La Paz (360 km)

Oggi proseguiamo attraverso il deserto sulla Highway 1 attraverso Ciudad Constitucion, dove ci fermiamo per il pranzo. Il nostro giro pomeridiano ti porterà verso est attraverso l’ampio deserto, inerpicandosi lungo la costa del Mar di Cortez e Loreto. Loreto fu il punto di partenza da cui Junipero Serra lanciò la sua ricerca verso nord nel 1769 per stabilire una catena di missioni in Alta California.

8° Giorno: da La Paz a Cabo San Lucas (215 km)

Sotto l’ombra del Cerro del Venado arriviamo a San Jose del Cabo e lungo la costa di Bahia San Lucas, che era il nascondiglio preferito dei pirati che attendevano le navi del tesoro spagnole nel XVI e XVII secolo. Oggi la nostra destinazione è la famosa località turistica di Cabo San Lucas e siamo qui per goderci tutto. Appena prima di arrivare a Cabo visiteremo “Land’s End”, la punta più meridionale della penisola della Bassa California!

Informazioni sul viaggio:

– Per ragioni operative, l’itinerario potrebbe essere effettuato all’inverso o subire variazioni di percorso, senza modificare le visite e le escursioni previste  mantenendo inalterata la struttura del viaggio.
– i veicoli indicati potrebbero essere sostituiti da altri modelli similari

Veicoli utilizzati:

esempi di moto normalmente utilizzate per questo viaggio:

Harley Davidson Fat Boy
HARLEY-DAVIDSON “FAT BOY”

Quando vedete una moto come questa, capite che è così che dovrebbe essere una moto. Grossa, compatta e massiccia. Con i parafanghi avvolgenti in metallo. I tubi della forcella che sembrano dei tronchi d’albero. Il faro cromato dalle dimensioni massicce. E il corposo V-Twin che aspetta solo di essere liberato per la strada, a richiamare l’attenzione ad ogni suo slancio. Ecco che cosa vi può dare una Fat Boy.

 

Scopri di più
HARLEY-DAVIDSON “FAT BOY”
Harley Davidson Fat Boy

Quando vedete una moto come questa, capite che è così che dovrebbe essere una moto. Grossa, compatta e massiccia. Con i parafanghi avvolgenti in metallo. I tubi della forcella che sembrano dei tronchi d’albero. Il faro cromato dalle dimensioni massicce. E il corposo V-Twin che aspetta solo di essere liberato per la strada, a richiamare l’attenzione ad ogni suo slancio. Ecco che cosa vi può dare una Fat Boy. E probabilmente è per questo motivo che, fin dal primo giorno in cui hanno calcato le strade con le loro ruote gigantesche, sono diventate un punto di riferimento irrinunciabile. E’ quindi facile capire che, di questa moto, troverete una quantità enorme di particolari da apprezzare. Cerchi lenticolari pieni. Pneumatico posteriore maggiorato da 150mm. Pedane grandi abbastanza per piedi di tutte le misure. E un generoso motore Twin Cam 88B dotato di sistema EFI e controalberi di bilanciamento, il cuore che pulsa al centro di questa moto. Per una vita in grande stile.

Harley Davidson Heritage
HARLEY-DAVIDSON “HERITAGE”

Non vi stupireste di trovare, nascosta sotto un telo impolverato nel granaio dei nonni, una bellezza come la Heritage Softail Classic. Con le borse laterali in cuoio con le borchie, i grossi parafanghi, il gigantesco faro cromato e le passing lamp. Per il motociclista che sogna uno stile classico, non potrebbe esservi nulla di meglio. Ma anche coloro che sono alla ricerca di un mezzo moderno troveranno in questa moto una compagna ideale.

Scopri di più
HARLEY-DAVIDSON “HERITAGE”
Harley Davidson Heritage

Non vi stupireste di trovare, nascosta sotto un telo impolverato nel granaio dei nonni, una bellezza come la Heritage Softail Classic. Con le borse laterali in cuoio con le borchie, i grossi parafanghi, il gigantesco faro cromato e le passing lamp. Per il motociclista che sogna uno stile classico, non potrebbe esservi nulla di meglio. Ma anche coloro che sono alla ricerca di un mezzo moderno troveranno in questa moto una compagna ideale. Ne volete una prova? Guardate il motore Twin Cam88B. Con i suoi 1450 cc e il sistema di iniezione EFI. Installato su supporti rigidi, ma due ingegnosi controalberi di bilanciamento provvedono ad annullare tutte le vibrazioni, tranne quelle che si avvertono quando si vive una leggenda. La sospensione posteriore è nascosta. I pneumatici Blackwall sono montati su cerchi a raggi. E la sella è ribassata. Pertanto, qualunque sia il genere di moto che preferiate, non troverete alcuna difficoltà a saltare in sella a questa.

Approfondimenti:

Vuoi maggiori informazioni sulla Baja California? Clicca qui

Prezzi e date:

 10 giorni / 8 notti
Partenze a data fissa – 1.910 km circa
Tour di gruppo con guida professionista in lingua inglese/italiano

Quote per persona voli NON inclusi:

Partenze in camera doppia
2 persone/1 moto
in camera doppia
2 persone/2 singole
in camera singola
1 persona/1 singola
17 aprile 2020 € 2.440 € 3.086 € 3.688
15 ottobre € 2.440 € 3.086 € 3.688
19 novembre € 2.440 € 3.086 € 3.688
07 gennaio 2021 € 2.440 € 3.086 € 3.688
11 febbraio € 2.440 € 3.086 € 3.688
11 marzo € 2.440 € 3.086 € 3.688
15 aprile € 2.440 € 3.086 € 3.688

Nota bene:
-Le quote non includono i voli da/per l’Italia ed eventuali voli interni, così da favorire la scelta del vettore in base alla città di partenza ed alla migliore tariffa aerea disponibile al momento della prenotazione.
– Quote soggette a possibile adeguamento valutario fino a 20 giorni prima della partenza (cambio applicato di 1 € = 1,10 USD )
– Conformemente alla scelta della Theft & Damage Waiver (assicurazione danni e furto) da voi scelta, sarà richiesto un deposito cauzionale tra i 100 e i 2000 dollari all’atto del ritiro della moto. Questo deposito cauzionale sarà dedotto a garanzia sulla vostra carta di credito. Una volta restituita la moto in orario e priva di danni, il deposito cauzionale verrà rilasciato.

Quota gestione pratica: € 85 per persona
Polizze assicurative (quote su richiesta):

  • Assicurazione VIP Copertura Danni&Furto: il cliente paga fino ad un massimo di $2,000 per ogni danno accidentale provocato al veicolo e $2,000 in caso di furto.
  • Assicurazione EVIP Copertura Danni&Furto: il cliente paga fino ad un massimo di $1,000 per ogni danno accidentale provocato al veicolo e $1,000 in caso di furto.
  • Assicurazione EVIP ZERO Copertura Danni&Furto: il cliente non paga per ogni danno accidentale provocato al veicolo e paga fino a $1,000 in caso di furto.
  • Assicurazione EVIP Plus Damage Waiver (Copertura Furto & Danno): copre parzialmente in caso di Danno e Furto – Il cliente paga fino ad massimo di $1,000
  • Supplemental Liability Insurance: $1.000.000/Assicurazione contro danni a terzi. La Supplemental Liability Insurance (SLI) protegge il cliente, ed il passeggero, in caso di danni a terzi con una copertura massima di $1,000,000
  • Supplemental Liability Insurance: $300.000/Assicurazione contro danni a terzi. La Supplemental Liability Insurance (SLI) protegge il cliente, ed il passeggero, in caso di danni a terzi con una copertura massima di $ 300,000

La quota comprende:

  • Modelli di moto da noleggio più nuovi;
  • Modello moto garantito;
  • Hotel 3*/4* con ottime valutazioni da parte dei clienti;
  • Carburante dei giorni di guida;
  • Colazione durante i giorni di guida;
  • Giacche speciali da Guida customizzate;
  • Cena di Benvenuto;
  • Caschi non integrali per i guidatori e sellini posteriori;
  • Leggendario Party di arrivederci della EagleRider;
  • Guide turistiche esperte e multilingue;
  • Veicolo di supporto attrezzato per bagagli e moto di scorta;
  • Conducente del veicolo di supporto;
  • Servizio bagagli door to door;
  • Concierge EagleRider on-road;
  • Guide stradali rilegate in pelle;
  • Mappe stradali customizzate della EagleRider;
  • Scudetto del completamento tour;
  • Parcheggio negli hotel;
  • Trasporto tra hotel del tour e sedi EagleRider;
  • Caricamento giornaliero di foto del tour su Facebook.

La quota non comprende:

  • Voli da/per l’Italia, eventuali voli interni, relative tasse aeroportuali;
  • Pasti principali non menzionati, bevande, mance, extra di carattere personale;
  • Deposito cauzionale da pagare in loco (con carte di credito);
  • Quota individuale gestione pratica;
  • Assicurazione moto;
  • Assicurazione spese annullamento;
  • Assicurazione assistenza, spese mediche, bagaglio;
  • Tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”.

Formalità d'ingresso:

BAJA CALIFORNIA (MESSICO): Formalità d’ingresso
Scopri di più
BAJA CALIFORNIA (MESSICO): Formalità d’ingresso

Documentazione necessaria all’ingresso nel Paese:

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Visto d’ingresso: non necessario per turismo fino a 180 giorni di permanenza nel Paese.Terminato il suddetto periodo occorre uscire dal Paese.
All’arrivo nel Paese il turista deve compilare un formulario disponibile presso le Autorità locali, i principali aeroporti e le diverse compagnie aeree. Occorre, altresì, pagare una tassa aeroportuale, normalmente inclusa nel costo del biglietto aereo emesso in Italia, che è contraddistinta dalla sigla “UK”. In caso la tassa non fosse stata inclusa nel biglietto, occorre pagarla al momento di lasciare il Paese.  Il pagamento deve essere effettuato presso lo sportello bancario dell’aeroporto dopo aver compilato un formulario presso gli uffici aeroportuali “Emigración”. Lo smarrimento del formulario (FMT) non prevede il pagamento di una multa se sul biglietto aereo è presente la sigla UK. In caso contrario, è previsto il pagamento di 500 pesos (circa 30 Euro).

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI