MAROCCO

Il viaggio insolito... Grande sud e Kasbah

8 giorni - 7 notti / viaggio con guida
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il Viaggio

Marrakech – Ouarzazate – Erfoud – dune di Merzouga – Gole del Todra – Tineghir – Gole del Dades
con guide in italiano

Un itinerario insolito alla scoperta del sud e delle Kasbah, della zona ai limiti del Sahara e regno incontrastato dei mitici Tuareg, dei villaggi berberi, delle oasi verdeggianti, delle gole naturali e delle dune di sabbia dorata …

Alla scoperta del Sud, tra Ksar e Kasbah
Ne sentirete parlare spesso e ne vedrete parecchi: lo Ksar è un villaggio fortificato, mentre la Kasbah è un palazzo (sempre fortificato). Queste sono le tipiche espressioni dell’architettura berbera e fanno parte degli spettacolari scenari del sud del Marocco. Ksar e Kasbah si trovano solitamente in posizioni strategiche, lungo le più importanti vie di comunicazione e vicini a palmeti e oasi. La particolare tecnica di costruzione, con impasti di fango e paglia, li rende particolarmente vulnerabili, ma anche perfettamente in armonia con il paesaggio circostante.

Tutte le strade portano a Ouarzazate … ecco l’attrazione del Sud
Incastonata tra le valli del Dra, del Dadès e dello Ziz, Ouarzazate è circondata da un paesaggio mozzafiato e incontaminato, distese di gole e verdi vallate dove il tempo sembra essersi fermato. Questa città, oggi molto turistica grazie alla fiorente industria cinematografica, rappresenta un’oasi di modernità in uno spazio quasi irreale. La vita pullula lungo il viale principale – boulevard Muhammed V – dove si concentrano negozi, alberghi di lusso, caffè e ristoranti.

Nel regno dei Tuareg, gli uomini della sabbia
Zagora è un piccolo centro al limite del deserto del Sahara. Da qui partivano le carovane dirette verso la mitica Timbuctu. Questo è il regno incontrastato dei Tuareg, gli “uomini blu” che solcano il deserto sul dorso dei dromedari. Hanno gli occhi misteriosi, i Tuareg: loro sanno parlare la lingua del vento e della sabbia, conoscono le stelle e non temono orizzonti senza confini. Per chi vive nel deserto, lo spazio ha coordinate differenti.

Le due anime di Rissani: villaggio alle porte del deserto e città reale
È un piccolissimo villaggio non lontano dalle dune rosse di Merzouga. Nonostante la posizione remota, Rissani nel corso dei secoli ha ricoperto un ruolo importante nella storia moderna del Marocco, poiché ha dato i natali agli odierni regnanti. Siamo nella provincia di Errachidia, nella regione di Meknès-Tafilalet. Si trova nei pressi di Erfoud ai margini dell’Erg Chebbi, il maggiore deserto di sabbia in Marocco.

Programma di viaggio

1° giorno: Italia - Marrakech

Partenza dall’Italia con volo di linea per Marrakech. Giunti a destinazione potremmo disporre di un po’ di tempo libero per un primo assaggio del Marocco. Ceniamo in serata.

2° giorno: Marrakech

Oggi esploriamo Marrakech, l’antica città imperiale conosciuta come la Perla del Sud. Scopriamo i giardini di Menara, il palazzo Bahia e l’esterno della Koutoubia, il minareto simbolo della città. Rientriamo in hotel per il pranzo e nel pomeriggio partiamo, costeggiando le antiche mura di colore rosso che circondano Marrakech, verso il palmeto, che si estende per oltre 12.000 ettari. Più tardi passeggiamo nel colorato souk dai vicoli intricati e ci immergiamo nella vivacità di piazza Djemaa El Fna, animata da giocolieri, incantatori di serpenti, maghi, acrobati e venditori di spezie. In serata la cena è libera oppure possiamo partecipare a una cena facoltativa in un ristorante tipico nella medina

3° giorno: Marrakech - Ouarzazate - Zagora (km 370 circa)

In mattinata lasciamo Marrakech e attraversiamo i monti dell’Alto Atlante e il passo Tizi-n-Tichka a 2.260 metri fino ad arrivare ad Ait Ben Haddou. Visitiamo la Kasbah, la fortezza più spettacolare del sud del Marocco e in seguito proseguiamo per Ouarzazate, diventata il centro di produzione cinematografica del Marocco: qui sono stati girati “Il Te’ nel deserto”, “Il Gladiatore” e molti altri. Dopo il pranzo percorriamo la valle della Draa tra palmeti e kasbah fino ad arrivare a Zagora, la porta del deserto, che raggiungiamo per la cena.

4° giorno: Zagora - Erfoud (km 310 circa)

Partiamo in direzione di Erfoud attraverso i villaggi berberi di Alnif e Rissani, con il suo autentico souq dove in alcuni giorni si svolge il mercato del bestiame. Pranziamo in corso di viaggio. Arrivati e Erfoud, arricchiamo la nostra esperienza di viaggio con l’emozionante escursione sulle dune di Merzouga (l’escursione, per motivi organizzativi, potrebbe essere effettuata il giorno successivo, all’alba). Ceniamo in hotel.

5° giorno: Erfoud - Tineghir (km 150 circa)

Dopo la colazione partiamo attraverso la strada di Tinjdad e raggiungiamo le Gole del Todra, un canyon spettacolare le cui rocce arrivano fino a 160 metri. Pranziamo in ristorante. Raggiungiamo il nostro hotel nella zona di Tineghir dove ci attende la cena.

6° giorno: Tineghir - Boumalne du Dades / Ouarzazate (km 170 circa)

Percorriamo la strada delle mille kasbah in direzione di Boumalne du Dades, toccando Kalaa Mgouna nella valle delle rose, che offre alcuni degli scenari più spettacolari del sud. Si tratta di una fertile valle dove le rose fioriscono in abbondanza nell’oasi di Skoura e dove si verifica gran parte della produzione di acqua di rose e rose del Marocco. Dopo il pranzo proseguiamo per Boumalne. Ceniamo in hotel.

7° giorno: Ouarzazate - Marrakech (km 200 circa)

Partiamo per il rientro a Marrakech attraverso il passo Tizi-n-Tichka raggiungiamo Marrakech dove arriviamo per pranzo. Il pomeriggio è a disposizione a Marrakech. Possiamo rilassarci, visitare la città in autonomia o “perderci” nei suoi souk dove ammirare e acquistare tessuti e artigianato, un ottimo modo per portarci a casa un ricordo della nostra vacanza in Marocco. Ceniamo in serata.

8° giorno: Marrakech - Italia

In base all’orario del volo potremmo avere del tempo libero per un’ultima passeggiata prima del rientro in Italia.

Informazioni sul viaggio:

NOTE:

Ingressi inclusi per i siti da programma
MANCE: non incluse e da considerarsi obbligatorie. Importo consigliato da versare alla guida a inizio viaggio 40€ pp, verrà ripartito anche con l’autista e altre persone che prestano servizio.
Numero partecipanti: minimo 4 massimo 48. Mezzi utilizzati a seconda del numero di iscritti. In caso di tragitti in 4×4 capacità massima 4/6 pax per veicolo.
– Tour condiviso con altri operatori
GUIDE: guida/accompagnatore locale parlante italiano, spagnolo, inglese o francese. Se il gruppo è inferiore alle 8 persone: guida/autista parlante italiano, spagnolo, inglese o francese e guide locali parlanti italiano, spagnolo, inglese o francese durante le visite guidate.
Disabilità: questo viaggio è sconsigliato alle persone con difficoltà motorie.
Ramadan: il periodo varia ogni anno. In questo periodo il programma potrebbe subire delle modifiche non prevedibili preventivamente. Sono possibili rallentamenti e ritardi nei servizi e nei pasti e limitazioni all’utilizzo e vendita di bevande alcoliche.

  • le sistemazioni:
    • Marrakech: Atlas Asni 4*
    • Zagora: Kasbah La Fibule Du Draa
    • Erfoud:  hotel Palm’s Club 4*
    • Tineghir:  hotel Sangho 4*
    • Ouarzazate: Hotel Karam Palace 4* / Xaluca Dades 4*

    N.B. Le sistemazioni previste potrebbero essere sostituite con altre similari di pari categoria

Approfondimenti sul Paese:

Vuoi maggiori informazioni sul Marocco? Clicca qui

Prezzi e date:

8 giorni / 7 notti
partenza da Milano, Bergamo, Torino, Venezia, Bologna, Pisa, Roma, Napoli
Viaggio di gruppo con guida in italiano

Quote per persona “a partire da” *

partenze in camera doppia supplemento singola
05 e 19 settembre 2020 € 1.290 € 260
03, 17 e 31 ottobre € 1.290 € 260
14 novembre € 1.090 € 260
05 dicembre € 1.290 € 260
26 dicembre (cenone incluso) € 1.590 € 260
02 gennaio 2021 € 1.290 € 260
30 gennaio € 1.090 € 260
13 e 27 febbraio € 1.090 € 260

* NOTE:
– i prezzi in tabella sono da intendersi “INDICATIVI” in quanto variabili in base alla disponibilità dei voli al momento della prenotazione
– le partenze vengono confermate con minimo 15 partecipanti

Oneri aggiuntivi:
– riduzione 3° letto bambini 7-12 anni n.c.: € 80
– Tasse aeroportuali e fuel surcharge: a partire da € 144 (da riconfermare all’emissione, variabili in base all’aeroporto di partenza)
– Supplemento partenze da altri aeroporti: da € 110 (Ancona – Bari – Brindisi – Cagliari – Catania – Firenze – Genova – Lamezia Terme – Olbia – Palermo – Trieste – Verona)
– Assicurazione Multirischi: da € 86 (premio per persona, da quotarsi in base al costo totale del viaggio)
– Quota individuale di gestione pratica: € 70

La quota comprende:

  • volo di linea da/per l’Italia, in classe economica
  • trasferimenti in Marocco e trasporto per tutto il viaggio
  • ingressi ai siti e monumenti previsti da programma
  • sei pranzi e sette cene (inclusa una cena-spettacolo a Marrakech)
  • pernottamenti e colazione negli hotel selezionati
  • accompagnatore locale in lingua italiana e spagnola
  • guide locali professionali in italiano

La quota NON comprende:

  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma
  • bevande, mance, extra di carattere personale
  • Tasse aeroportuali
  • Assicurazione
  • tutto quanto non incluso ne “la quota comprende”

Formalità d'ingresso:

MAROCCO: Informazioni utili
Scopri di più
MAROCCO: Informazioni utili

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE:

Passaporto: necessario. Si suggerisce di munirsi di passaporto avente validità residua di almeno 6 mesi, al momento dell’uscita dal Marocco. Per ulteriori informazioni sulla documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese contattare l’Ambasciata del Regno del Marocco in Italia (Tel: (+39) 06.85508001/02/03/04; e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma e/o l’Ufficio del Turismo marocchino a Milano (02 58303633 – mail: info@turismomarocco.it.)

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio – documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visto d’ingresso: è consentito l’ingresso senza visto per soggiorni turistici di una durata massima di tre mesi. Per motivi di lavoro, studio, ecc. è necessario ottenere il relativo visto, da richiedere ad un ufficio diplomatico/consolare marocchino presente in Italia.

Formalità valutarie e doganali: E’ vietato uscire dal Marocco con Dirham. Alla fine del soggiorno in Marocco si possono convertire in Euro o altra valuta straniera solo i Dirham acquistati in precedenza presentando le relative ricevute.

Avvertenze: Recenti disposizioni di legge locali hanno stabilito che tutti i viaggiatori stranieri non residenti in Marocco saranno invitati a presentare alle Autorita’ marocchine competenti negli aeroporti nazionali il biglietto di ritorno, nonche’ prove di adeguati mezzi economici di sostentamento durante il soggiorno nel Regno.