TRANSIBERIANA

Imperial Russia da Mosca a Pechino

15 giorni - 14 notti / viaggio individuale
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il viaggio

Salite a bordo del treno speciale Imperial Russia e partite per un’avventura unica che vi condurrà attraverso innumerevoli città, popoli e culture attraversando la Russia, la Mongolia e la Cina! Affrontate in totale comfort un’indimenticabile viaggio di oltre 8000 km attraverso le distese d’Europa e Asia sul treno speciale “Imperial Russia”: il treno speciale offerto da RZD – Ferrovie Russe percorre la ferrovia transiberiana 6 volte all’anno offrendo programmi di viaggio completi ed entusiasmanti sulla via che conduce da Mosca a Vladivostok o Pechino. Avrete modo di visitare le antiche città della russia occidentale, scoprire la storia e le tradizioni degli abitanti delle steppe siberiane e percorrere la strada verso Pechino sulle orme di Gengis Khan e dell’Orda d’Oro. Gli itinerari prevedono soste presso tutte le principali città della ferrovia transiberiana e transmongolica con un programma completo di visita con il supporto di guide locali, spettacoli folcoristici ed un percorso gastronomico tra le cucine d’oriente ed occidente.

Programma di viaggio

1° giorno: Italia - Mosca

Partenza individuale dall’Italia, arrivo a Mosca. Incontro in aeroporto per il trasferimento nel vostro hotel. Tempo libero a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel a Mosca.

2° giorno: Mosca

Dopo la colazione, effettuerete un tour panoramico di Mosca che vi darà un’idea delle dimensioni del capitale. Esplorerete la Piazza Rossa, il vero cuore di Mosca, con la pittoresca Cattedrale di San Basilio oppure potrete effettuare una corsa nella metropolitana di Mosca con le stazioni che sembrano palazzi sotterranei. Rimarrete colpiti dalla spettacolare Cattedrale di Cristo il Salvatore o dalla splendida vista di Mosca sulle colline di Lenin con le spalle verso l’Università di Mosca e altri siti storici. Dopo il pranzo in ristorante in città, proseguimento fino al Cremlino, uno dei monumenti più famosi della Russia e del mondo. La visita guidata vi porta all’interno dell’antica residenza degli zar russi. Godetevi un po’ di tempo in città passeggiando lungo l’antica via Arbat con i suoi numerosi caffè, negozi di souvenir. Più tardi, in serata, salirete a bordo del treno Imperial Russia. Godrete della cena a bordo e inizierete a conoscere i vostri compagni di viaggio. Pernottamento in treno.

3° giorno: Kazan

Prima colazione a bordo. Arrivo alla stazione ferroviaria di Kazan per conoscere il popolo tartaro e la sua capitale, situata sulle pittoresche rive del Volga. Assisterete ad uno spettacolo folcloristico e tradizionale tartaro dove avrete l’opportunità di conoscere ed apprezzare le tradizioni di questo popolo. Pranzo tipico. Rientro a bordo del vostro treno e partenza. Cena e pernottamento a bordo

4° giorno: Yekaterinburg

Prima colazione a bordo Oggi il vostro treno arriva alla stazione ferroviaria di Yekaterinburg, città russa al confine con gli Urali. Il tour della città include la visita alla Cattedrale del Sangue, eretta sul luogo dove lo Zar e la sua famiglia furono assassinati durante la Rivoluzione d’Ottobre, e l’adiacente monastero ortodosso con le sue guglie considerate una perla dell’architettura russa. Pranzo in un ristorante locale. Si prosegue con la visita del “memorial” costruito al confine trai due Continenti: Europa e Asia. La sera rientro a bordo del vostro treno. Cena e pernottamento a bordo.

5° giorno: Novosibirsk

Prima colazione a bordo Arrivate a Novosibirsk, nel cuore della Siberia, e iniziate il  tour della città nei pressi della stazione ferroviaria con la visita al museo ferroviario locale dedicato alla leggendaria ferrovia transiberiana. Dopo la pausa per il pranzo in un ristorante locale, il tour della città vi porterà sull’argine del fiume Ob, le piazze principali e le strade della città più sovietica del nostro itinerario. Cena in un ristorante locale. In serata rientro a bordo del treno. Pernottamento.

6° giorno: a bordo del vostro treno “Imperial Russia Train”

Giornata a bordo del “Imperial Russia”. Potrete godervi le attività organizzate a bordo mentre il treno viaggerà attraverso la Siberia. Colazione, pranzo e cena a bordo del vostro treno.

7° giorno: Irkutsk

Prima colazione a bordo. Il  treno arriva oggi a Irkutsk, chiamata “la Parigi della Siberia”. All’inizio dell’Ottocento Irkutsk divenne residenza obbligata dei «decembristi». I protagonisti della rivolta russa contro lo zar Nicola I del dicembre 1825 — artisti, letterati, figli dell’élite russa, aristocratici — mandati in esilio nella Siberia Orientale cercarono di ricostruire qui il loro mondo, con bellissime case e strade ordinate. Dopo pranzo servito in ristorante locale, avrete l’occasione di visitare un museo a cielo aperto situato nel pittoresco luogo della sponda del fiume Angara che vi parlerà della vita quotidiana delle persone in questa regione.  Cena in ristorante, prima di salire a bordo del vostro treno. Pernottamento a bordo.

8° giorno: Baikal

Prima colazione a bordo. Stando in piedi sulle rive del Lago Baikal, non potrete fare a meno di ammirare le meraviglie create dalla natura stessa.  Il lago Baikal, è il lago più profondo del mondo che contiene la quinta parte dell’acqua dolce della Terra. Dopo la colazione, salirete a bordo di una motonave per navigare sulle acque del Baikal fino al villaggio di Listvyanka. Qui visiterete il museo unico dedicato alla flora e alla fauna del lago. Da non perdere è il punto di osservazione presso la Cherssky Stone con una vista mozzafiato sul lago e sul fiume Angara. Pranzo in ristorante e a seguire, visita ad un mercato locale, il viaggio prosegue lungo il percorso originale della Ferrovia Transiberiana per diverse ore direttamente lungo la riva del Lago Baikal. Il  treno si fermerà in un punto particolare per farvi godere il maestoso lago e una cena barbecue. Pernottamento a bordo del vostro treno.

9° giorno: Ulan-Ude

Prima colazione a bordo Il treno si fermerà oggi a Ulan-Ude, capitale della Buriazia. La diversità etnica e culturale di questa zona offre una comprensione unica del suo patrimonio e delle religioni del mondo. Una speciale esperienza spirituale è la visita ad un Datsan (tempio Buddista in Russia). Sarete ospiti della gente del posto che vi accoglierà in una yurta tradizionale. Qui si impara a cucinare i piatti tradizionali, a giocare a dadi, a indossare i costumi tradizionali e ad assemblare la yurta. Un’altra prospettiva della cultura di Buriati sarà un colorato e spettacolare programma di folclore a cui assisterete. Rientro a bordo del vostro treno per continuare il viaggio. Cena e pernottamento a bordo del vostro treno.

10° giorno: Ulan Bataar

Prima colazione.  Arrivo a Ulan Bator Trasferimento al Terelj National Park. Al vostro arrivo a Ger Camp, una zona remota di questo campo, qui avrete modo di sperimentare la vita nomade e quotidiana dei mongoli soggiornando in una Yurta. Pranzo in tenda. Si esplorano i paesaggi più belli durante il tour del Parco Nazionale. Pernottamento in gers (tradizionale yurta mongola) e cena tipica.

11° giorno: Ulan Bataar

Prima colazione nel campo. Oggi si viaggia di nuovo verso la capitale mongola per esplorare questa città storica. Visiterete l’abbazia di Gandan e il Museo Nazionale della Mongolia. In seguito assisterete ad una straordinaria esibizione culturale mongola, incluso il famoso canto di gola. Pranzo barbecue mongolo Stasera sarete di nuovo i benvenuti a bordo del treno «Imperial Russia Train». Cena e pernottamento.

12° giorno: Erlian (cambio del treno)

Prima colazione a bordo. Il treno viaggia attraverso il confine tra Mongolia e Cina e attraverso il deserto del Gobi. Attraverso i finestrini ammirerete paesaggi sbalorditivi. Erlian, la città di confine, non è altro che un sito militare. A causa delle diverse misure delle rotaie, il vostro treno non può andare a Pechino. Sarete quindi trasferiti in un treno cinese. Si raggiunge la capitale della Cina in circa 16 ore. Pranzo, cena e pernottamento a bordo del treno cinese.

13° giorno: Pechino

Prima colazione. Pechino è la destinazione finale del vostro viaggio in treno che vi ha guidato in due continenti.  Durante il tour della città visiterete la Città Proibita, la Piazza Tiananmen e gli Hutong. La Città Proibita ospitò 24 imperatori tra il 1368 e il 1911. Piazza Tian’anmen è la più grande piazza cittadina nel centro di Pechino, dal nome del Tiananmen (letteralmente, Porta della Pace Celeste) che si trova a nord, separandolo dal Città Proibita. Ha un grande significato culturale, in quanto è stato il sito di diversi eventi chiave nella storia cinese. Essendo la piazza più grande del mondo e il simbolo permanente dell’orgoglio nazionale cinese, è circondata da molti edifici imponenti tra cui la Porta Celeste (ingresso alla Città Proibita), i musei, gli edifici governativi e il Mausoleo del Presidente Mao. Pranzo in ristorante e cena in ristorante per assaggiare la famosa anatra. Pernottamento in hotel a Pechino

14° giorno: Pechino

Prima colazione in hotel. Dopo colazione, ci si dirige verso uno dei simboli più potenti dell’antica civiltà cinese: la Grande Muraglia cinese, che si estende per 9000 km. Ci sono voluti più di un milione di persone e dieci anni per costruire la Grande Muraglia cinese, progettata come struttura difensiva. Si può camminare lungo il muro, attraverso le torri di avvistamento e godere di splendidi panorami mentre serpeggia attraverso le colline e le montagne. A mezzogiorno si è di nuovo a Pechino per visitare il Palazzo d’Estate. Pranzo e cena in ristorante. Pernottamento in hotel a Pechino.

15° giorno Pechino - Italia

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per prendere il vostro volo per l’Italia. Fine dei nostri servizi

Informazioni sul viaggio:

La Società Russian Railways si riserva il diritto di apportare delle modifiche al programma del tour senza ridurre l’entità e la qualità dei servizi. In caso di gruppo con numero di persone insufficiente, la Società aggancia dei vagoni ai treni di linea o offre un tour alternativo.

Il treno Imperial Russia:

  • Le cabine:

    Il treno “Imperial Russia” offre le seguenti tipologia di scompartimenti:

    Categoria First Class Plus: questa categoria è composta da 8 scompartimenti, ognuno dei quali con 2 cuccette ciascuno. Ormeggi: uno superiore, uno inferiore. Tutti i vani sono dotati di un tavolo con una poltrona. Tra compartimenti, ci sono quattro camere con lavandini e box doccia. Nel compartimento 9 c’è una stanza per riporre i bagagli.

    Categoria Business Car: Questo tipo categoria si compone di due posti letto, un divano che si trasforma in un letto semi-matrimoniale largo 120 cm, e il letto superiore di larghezza di 90 cm, una sedia e un tavolo pieghevole.
    Tutti i vani sono dotati di un bagno privato en-suite con lavabo, wc e doccia (senza piatto doccia). Un condizionatore d’aria individuale per il riscaldamento e il raffreddamento della cabina.

    Categoria Vip: questo tipo categoria  si compone di due posti letto,  un divano che si trasforma in un letto semi-matrimoniale largo 120 cm, e il letto superiore di larghezza di 90 cm, una sedia e un tavolo pieghevole.
    Tutti gli scompartimenti sono dotati di un singolo water closet con cabina doccia e lavandino. Un condizionatore d’aria individuale per il riscaldamento e il raffreddamento della cabina.

  • Informazioni pratiche:

    Bar: un vagone bar è incluso nella formazione del treno ed è aperto tutto il giorno e durante la serata fino a quando l’ultimo passeggero si ritira nella sua cabina.
    Non è permesso fumare nell’area del bar. Tutte le bevande sono a pagamento.
    Attenzione nessun bar disponibile sulla tratta da Ulan-Bator a Pechino e viceversa (treno cinese)
    Carte di credito: accettate solo nei grandi alberghi, è quindi necessario portare denaro sufficiente per coprire tutti i probabili acquisti di souvenir e gli oggetti personali aggiuntivi nel tour. Gli sportelli automatici che erogano rubli russi esistono in quasi tutte le città lungo il nostro percorso.
    Pagamenti: solo i rubli russi sono accettati a bordo.
    Medico: Ci sarà un medico a bordo del treno per tutto il viaggio, occorre comunque portare con voi i farmaci da banco o quelli che usati regolarmente. I servizi medici russi sono molto efficienti per gli stranieri – ma questo non dovrebbe in alcun modo essere considerato un’alternativa alla copertura assicurativa medica completa. Le ferrovie hanno i propri ospedali lungo il percorso e il tuo tour manager assisterà se necessario.
    Abbigliamento: a bordo del treno ci si veste casual. La sera suggeriamo “casual chic”. Potrebbe esserci l’opportunità di fare una nuotata nel lago Baikal, includere quindi il costume da bagno nel vostro bagaglio.
    Si prega di evitare di indossare abiti corti durante le visite a chiese e moschee, anche se il clima è caldo. In caso contrario, non vi sarà permesso di visitare l’interno di alcune chiese. Quando si visita una moschea, è necessario togliersi le scarpe, ma si possono tenere i calzini. Ricordarsi di portare un copricapo appropriato. Le donne devono coprirsi i capelli con un foulard o uno scialle nelle chiese ortodosse della Russia. Gli uomini non devono indossare pantaloni corti all’interno della chiesa.
    Elettricità: le prese negli hotel e sul treno utilizzano un adattatore standard europeo, 220 V negli hotel. Ogni vagone ha prese da 110 V (cc) e 220 V (ca) adatte alla ricarica di batterie video e alla rasatura.
    Pasti e bevande: tutti i pasti sono inclusi (tranne la cena del giorno di arrivo), saranno forniti tre pasti al giorno. E’ richiesto un supplemento per vino, birra o bevande analcoliche. Tè, caffè e acqua minerale sono disponibili gratuitamente. Sfortunatamente per motivi di sicurezza non si accettiamo più pagamenti con carta di credito a bordo del treno, quindi qualsiasi spesa deve essere pagata in contanti.
    Internet: non c’è Wi-Fi sul treno.
    Hotels: le informazioni finali sugli hotel verranno inviate in seguito e poco prima della partenza del treno.
    Lavanderia: questo servizio è a pagamento
    Acqua: non raccomandiamo di bere l’acqua del rubinetto sul treno. Una piccola bottiglia d’acqua è disponibile giornalmente nella vostra cabina, durante i pasti e le escursioni. L’acqua in bottiglia extra può essere fornita dall’assistente a bordo in qualsiasi momento e su richiesta.
    Dal momento che non c’è acqua corrente a bordo e la quantità è limitata, si prega di essere saggi facendo la doccia sul treno per la vostra comodità e quella degli altri viaggiatori.
    Bagaglio: si prega di avere un bagaglio al minimo, in quanto vi è uno spazio limitato all’interno della cabina e nel deposito bagagli, quelli troppo grandi sono difficili da stivare. Si consiglia vivamente di utilizzare il tipo di valigia morbido, in quanto è più facile da stipare.
    Sicurezza: si consiglia di non lasciare la finestra del bagno aperta durante le soste.
    Fumo: non è consentito fumare in nessun punto del treno. Non è permesso fumare sui bus durante le visite della città, i trasferimenti aeroportuali e durante i pasti di gruppo nei ristoranti.
    Programma di viaggio: I nostri tour sono progettati specificamente per i viaggiatori avventurosi, offriamo programmi di visite varie e talvolta intense. Ci sono alcuni giorni in cui inizierete presto, prima delle 8 del mattino.
    Orari: riceveremo gli orari finali dei treni dalle ferrovie russe solo 10 giorni prima della partenza del tour. Il programma può essere modificato in base agli orari di arrivo/partenza del treno.

  • Condizioni di prenotazione e cancellazione:

    Trattandosi di un viaggio particolare,  è richiesta una gestione dei pagamenti e penali come segue:

    • In fase di prenotazione, dovrà essere versato  il seguente  pagamento non rimborsabile:  1.900 Euro  per persona nel compartimento VIP e  BUSINESS CLASS;- 1.200 Euro per persona nel compartimento FIRST CLASS PLUS
    • Il saldo completo deve essere effettuato entro 60 giorni prima della partenza.- cancellazione  a 60 giorni prima della partenza penale del l 50% .- cancellazione  a 30 giorni prima della partenza, il 100% di penale

Approfondimenti:

Vuoi maggiori informazioni sulla Russia? Clicca qui
Vuoi maggiori informazioni sulla Mongolia? Clicca qui
Vuoi maggiori informazioni sulla Cina? Clicca qui

Prezzi e date:

Imperial Russian Train
15 giorni/14 notti
minimo 2 partecipanti

Quote per persona in cabina doppia a partire da:

Partenze da – a First Class PLus Business CLass Vip
21 giugno 2020 Mosca-Pechino € 7.818 € 11.371 € 12.129
29 giugno Pechino-Mosca € 7.818 € 11.371 € 12.129
16 agosto Mosca-Pechino € 7.818 € 11.371 € 12.129
24 agosto Pechino-Mosca € 7.818 € 11.371 € 12.129

Nota bene:
le quote sono  calcolate utilizzando una tariffa aerea speciale, la cui disponibilità è da verificare in fase di prenotazione.

Tasse aeroportuali: a partire da € 290,00, soggette a variazione in funzione della compagnia aerea e dell’istradamento
Quota gestione pratica:  € 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-bagaglio)
Visto Russia: € 95,00
Visto Mongolia: € 95,00
Visto Cina: € 160,00
Supplemento singola: € 2850 in “First Class Plus”/€ 7064 in “Business Class”/€ 7584 in “Vip”
Polizza annullamento: da calcolare in base al costo totale del viaggio

La quota comprende:

  • Voli di linea in classe economica Italia-Mosca/Pechino-Italia o viceversa
  • 1 notte in hotel a Mosca
    2 notti in hotel a Pechino (per il Pechino – Mosca  totali 3 notti – 1 notte extra )
  • 1 notte in Gir in Mongolia
  • Pernottamento a bordo dell’  “Imperial Russia Train”  con sistemazione nella cabina prescelta in Russia e Mongolia  e in treno cinese in Cina
  • Asciugamani,  accappatoio e pantofole disponibili a bordo del treno Imperial Russia Train
  • Tè e caffè a bordo del treno durante il giorno
  • Colazione, pranzo, cena ( tranne la cena del primo giorno e dell’ultimo giorno
  • Visite con guide locali secondo il programma (le guide parlano inglese)
  • Assistenza  in lingua italiana solo per le escursioni nelle città  su riconferma
  • Trasferimenti da aeroporto agli  hotel e viceversa
  • Lezioni sulla storia e la geografia a bordo del treno
  • Trasporto dei bagagli tra albergo e stazioni ferroviarie
  • Servizio medico a bordo
  • Direttore ed  assistenza a bordo in lingua inglese;

 

La quota non comprende:

  • Mance
  • spese personali
  • Pacchetto assicurativo
  • Tasse aeroportuali
  • Visti
  • Bevande (vedi note)
  • Pasti e bevande nel  giorno di arrivo e di partenza e quelli non indicati nel programma
  • Programmi individuali ed escursioni facoltative
  • Facchinaggio, mance, extra di carattere personale
  • Farmaci;
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Formalità d'ingresso:

FEDERAZIONE RUSSA: Formalità d’ingresso
Scopri di più
FEDERAZIONE RUSSA: Formalità d’ingresso

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo nel Paese.
Si richiama l’attenzione sul fatto che i passaporti devono essere sempre tenuti in ottime condizioni. A fronte di passaporti deteriorati le autorità russe sono solite fare rilievi che potrebbero comportare il rifiuto di ingresso nel Paese. In considerazione della meticolosità dei controlli è consigliabile verificare con il massimo scrupolo l’esattezza dei dati sul passaporto.

Visto di ingresso: obbligatorio (si raccomanda vivamente di non arrivare in Russia sprovvisti di visto poiché “in loco” è impossibile regolarizzare la propria posizione nei confronti delle Autorità locali, con conseguente respingimento alla frontiera e ritorno in Italia a proprie spese e previo pagamento di una forte multa).
All’ingresso nel Paese si deve compilare la Carta di Immigrazione. Nei principali aeroporti essa viene compilata automaticamente al controllo in frontiera. Per il rilascio ed informazioni specifiche sui vari tipi di visto, rivolgersi direttamente agli Uffici diplomatico-consolari russi presenti in Italia.
Si raccomanda di verificare scrupolosamente la corrispondenza tra i dati del passaporto anche se si è già viaggiato e dei dati contenuti nel visto di ingresso rilasciato dalle Autorità consolari russe. A fronte di errori materiali nel passaporto o nel visto apposto dai Consolati della Federazione Russa, le Autorità di frontiera russe impongono il rimpatrio immediato con il primo volo disponibile.

Il Governo federale russo ha stabilito che dal  1 ottobre 2019 i cittadini di una lista di 53 Stati, tra i quali l’Italia,   potranno ottenere gratuitamente online un visto elettronico che permetterà di soggiornare fino a otto giorni sul territorio di San Pietroburgo e regione di Leningrado (Leningradskaya Oblast).
Il visto elettronico sarà gratuito e andrà richiesto sul sito web del Ministero degli Affari Esteri già attivo per le regioni di Vladivostok e Kaliningrad, accessibile al seguente link: http://electronic-visa.kdmid.ru
Tale visto consentirà di entrare ed uscire dalla Federazione Russa attraverso i punti di frontiera aerei, navali, automobilistici e pedonali (MA NON ATTRAVERSO QUELLI FERROVIARI) situati nel territorio di San Pietroburgo e della regione di Leningrado.
Esso dovrà essere richiesto online con almeno quattro giorni di anticipo dal momento del previsto ingresso ed avrà validità massima per 30 giorni, nell’ambito dei quali sarà possibile soggiornare e spostarsi, ma solo all’interno delle regioni indicate, per un massimo di otto giorni totali.
Si richiama l’attenzione sull’esigenza di rispettare con la massima scrupolosità le condizioni poste dalla normativa locale per usufruire di tale facilitazione.

Nel primo mese di applicazione della nuova procedura si sono registrati, infatti, casi di respingimento alla frontiera a causa di discrepanze (anche lievi) tra i dati inseriti nel formulario online e quelli registrati sui passaporti, soprattutto nel caso delle persone con doppio nome o doppio cognome.  Il dato inserito deve essere identico a quello stampato sul passaporto.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI

 

MONGOLIA: Formalità d’ingresso
Scopri di più
MONGOLIA: Formalità d’ingresso

DOCUMENTAZIONE NECESSARI PER L’INGRESSO NEL PAESE:

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi.
Visto d’ingresso: Necessario, anche per soggiorni brevi di turismo.Per ottenere il visto e per eventuali ulteriori informazioni, ci si può rivolgere all’Ambasciata di Mongolia a Roma (Via Vincenzo Bellini 4 – 00198, Roma- Email: rome@mfa.gov.mn – Tel:  +39-06-8540536).

Il costo del visto varia a seconda delle finalità del viaggio, del numero degli ingressi richiesti e delle tasse amministrative applicate dalla Sede emittente (per un visto turistico il costo si aggira intorno ai 60 EUR).  Si raccomanda di arrivare nel Paese già dotati di visto.

Per informazioni aggiornate consultare il sito  VIAGGIARE SICURI

REPUBBLICA POPOLARE CINESE: Formalità d’ingresso
Scopri di più
REPUBBLICA POPOLARE CINESE: Formalità d’ingresso

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE:

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi e due pagine libere.

Visto d’ingresso:

Prevede due tipi di procedure:

1) Procedura online (per cittadini con passaporto italiano e residenti in Italia), da effettuare un mese e mezzo prima della partenza.
Importante: valida solo per il rilascio di visti di gruppo, minimo 2 persone.
La richiesta del visto online sarà effettuata tramite il seguente link https://www.chinavisadirect.com/.
Documenti richiesti:
-scansione a colori del passaporto, dove ci sono i dati biometrici (il passaporto deve essere in regolare corso di validità, e deve scadere non prima di 6 mesi dalla data di partenza);
-scansione a colori di una fototessera recente (la foto deve essere su sfondo bianco, frontale, con buona risoluzione).
-piano voli

2) Procedura con impronte digitali presso il centro visti più vicino tramite appuntamento.

Si richiede la seguente documentazione:

– Passaporto in originale valido 6 mesi dalla data di consegna in consolato, con 2 pagine attigue libere;

– Copia della prima pagina del passaporto;

– 1 fotografia recente a colori con fondo bianco cm 3 x cm 4

– 1 modulo compilato in tutte le sue parti

– formulario sulla privacy firmato

Coloro che posseggono passaporti emessi a partire dal 01/01/2015 devono presentare, insieme al resto della documentazione:

– o vecchio passaporto;

– oppure la dichiarazione dei paesi visitati

Per i minori è obbligatorio presentare insieme al resto della documentazione anche l’estratto di nascita (che riporti i nomi di entrambi i genitori) legalizzato in prefettura (documento in originale).

Per informazioni aggiornate consultare il sito VIAGGIARE SICURI