OMAN

Avventura in fuoristrada

10 giorni - 8 notti / viaggio con guida
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Inserisci un nome valido
Inserisci un cognome valido
Inserisci un indirizzo email valido
Inserisci un numero di telefono valido
Inserisci un messaggio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il viaggio

Un tour che vi permetterà di scoprire i luoghi della tradizione e quelli ancora sconosciuti ai più, accessibili grazie all’utilizzo dei fuoristrada 4×4,  tra aspre montagne, wadi lussureggianti, deserti che incontrano spiagge di sabbia bianchissima.

 

 

Programma di viaggio

1° giorno: Muscat

Partenza dall’Italia per Muscat con voli di linea. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2° giorno: Muscat

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della capitale del Sultanato, bianca perla incastonata tra mare e montagna. La città, che vive un momento di intenso sviluppo, non ha però dimenticato il suo stretto legame con la tradizione. La scoperta di questa doppia anima di Muscat inizia con la Grande Moschea, straordinaria opera dei record voluta dall’amatissimo Sultano Qaboos e prosegue con la visita de museo Beit Zubair, prezioso per comprendere la storia e lo stile di vita del paese: una vera immersione nella cultura omanita. Dopo il pranzo (in hotel) e una breve sosta, si prosegue con un photo-stop all’Opera House di recentissima costruzione; si attraversa poi l’area dei Ministeri, si giunge ai forti di Mirani e Jalali (visibili solo dall’esterno) e si arriva infine al vibrante e attivo mercato del pesce di Muttrah e al famoso suk cittadino. Cena in ristorante locale e rientro in hotel. Pernottamento.

3° giorno: MUSCAT – NIZWA

Prima colazione. In mattinata partenza lungo la strada costiera in direzione nord fino ad arrivare al villaggio di pescatori di Barka con sosta al mercato del pesce locale. Proseguimento verso Nakhal; all’arrivo visita della cittadina e del suo forte, patrimonio UNESCO, recentemente riaperto dopo un lungo restauro. Si parte quindi per la traversata del Wadi Bani Awf, lungo un percorso sterrato che si snoda tra imponenti pareti rocciose, altezze vertiginose, canyon, e pittoreschi villaggi di montagna come il fiabesco Bilad Sayt circondato da verdeggianti terrazzamenti. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio si visita il villaggio di Al Hamra caratteristico per le sue antiche case costruite in pietra e fango. Arrivo a Nizwa. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: NIZWA - WAHIBA

Prima colazione. Visita di Nizwa, l’antica capitale del paese nel VII secolo e ancora oggi il luogo in cui più forte si sente il legame con le antiche tradizioni come ben dimostrano l’imponente forte di Nizwa, il più grande dell’intera penisola arabica, e il mercato del bestiame che si tiene ogni venerdì. È certamente il mercato più caratteristico dell’intero paese: dai villaggi di montagna giungono in città i mercanti di bestiame, vestiti nel loro abito tradizionale bianco, per vendere all’asta i propri capi. Si tratta di un vero e proprio rito familiare in cui gli anziani tramandano ai più giovani i segreti del mestiere. Lasciata Nizwa, si prosegue verso Birkat al Mauz per una passeggiata in questo villaggio caratterizzato da un rigoglioso palmeto e da case costruite in pietra. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza alla volta del deserto di Wahiba. Una volta arrivati al campo e completato il check-in si avrà il tempo per godersi le grandi dune dorate del deserto: spazi immensi, silenziosi, in cui la natura mostra tutta la sua pacifica bellezza e, infine, un indimenticabile tramonto. Cena e pernottamento.

5° giorno: WAHIBA - DUQM

Prima colazione. La mattinata è dedicata alla scoperta del deserto con una traversata di circa 4 ore tra le dune fino ad arrivare al Wadi Murer, il letto di un antico fiume essiccato e oggi quasi un’oasi con specchi d’acqua e alberi, e alle Big Dunes, le più alte dell’intero deserto di Wahiba: una vera avventura alla scoperta di luoghi remoti e dal fascino indescrivibile a parole. Lasciato il deserto si arriva a Mahout per il pranzo in un ristornate locale. Da qui il paesaggio cambia completamente, e il vero protagonista della giornata diventa l’azzurro del mare. Si prosegue infatti verso la costa fino al villaggio di pescatori di Filim con la possibilità di vedere aironi e fenicotteri; si attraversano quindi estese spianate di sale fino ad arrivare alla spiaggia bianca di Al Khaluf: davanti un mare cristallino, dietro le Sugar Dunes, dune candide e dalla sabbia sottile che ricorda lo zucchero a velo… Arrivo a Duqm. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: DUQM - MASIRAH

Prima colazione. Breve vista al Duqm Garden Rock: il “giardino delle rocce”, di modesta estensione, è tuttavia estremamente interessante poiché è uno dei principali siti geologici dell’Oman. Ospita formazioni rocciose dai profili più insoliti che risalgono a circa 46 milioni di anni: si vedranno delle vere e proprie sculture in arenaria e calcare modellate dall’acqua e dal vento, in un paesaggio lunare. Trasferimento a Shannah, da dove si prende il traghetto per Masirah. Pranzo. Nel pomeriggio si inizia l’esplorazione di quest’isola incontaminata, con le sue splendide spiagge e i paesaggi desertici. Cena e pernottamento.

 

7° giorno: MASIRAH ISLAND

Pensione completa. Visita delle spiagge più remote e selvagge di Masirah, raggiungibili solo in fuoristrada. Tempo per relax, bagni e passeggiate. Pernottamento in hotel.

8° giorno: MASIRAH - RAS AL JINZ

Prima colazione. In mattinata si riprende il battello per Shannah e si prosegue in direzione nord fino ad arrivare alla spiaggia di Ras Ruways: sosta fotografica in questo luogo incredibile dove imponenti dune di sabbia si tuffano letteralmente nel mare, creando un paesaggio unico. Si rientra fino alla zona conosciuta con il nome di Woodland dove sarà possibile vedere una foresta di alberi Mesquite che fanno capolino tra le dune del deserto. Proseguimento fino al villaggio di Al Ashkhara e pranzo in ristorante locale. Sosta fotografica alla penisola di Ras Al Kabbah, dalle scogliere a picco sul mare, e arrivo a Ras Al Jinz. Sistemazione in hotel e cena. In serata visita alla famosa riserva naturale di Ras Al Jinz dove assistere alle eventuali deposizioni e schiusa delle uova delle tartarughe. Rientro in hotel e pernottamento.

9° giorno: RAS AL JNZ - MUSCAT

Prima colazione. Visita di Sur, cittadina racchiusa in una bella baia naturale, con sosta al tipico cantiere dei dhow, le imbarcazioni arabe in legno ancora oggi utilizzate dai pescatori del luogo. Si prosegue alla volta del Wadi Tiwi, un canyon dalle grandiose pareti rocciose, dove si effettuerà una breve passeggiata, e del Wadi Shab. Pranzo. Nel pomeriggio, dopo una sosta al cratere del Biman Sinkhole si prosegue fino ad arrivare a Muscat. Cena libera e trasferimento in aeroporto.

 

10° giorno: MUSCAT - ITALIA

Partenza con voli di linea. Arrivo in mattinata

Informazioni sul viaggio:

– Per ragioni tecnico-organizzative l’itinerario potrebbe essere modificato, fermo restando il rispetto del programma.
– Le mance NON sono obbligatorie, ma consigliate ad autisti e guide.

  • Le sistemazioni:

    MUSCAT: Grand Millennium Muscat 5*
    NIZWA: Intercity Hotel Nizwa 4*
    WAHIBA SANDS: Arabian Oryx Camp
    DUQM: Crowne Plaza Duqm 5*
    MASIRAH: Masirah Island Resort 3*
    RAS AL JINZ: Sama Ras Al JInz 3*

    NB: Le sistemazioni previste potrebbero essere sostituite con altre similari di pari categoria.

Approfondimenti:

Vuoi maggiori informazioni sull’Oman? Clicca qui

Prezzi e date:

10 giorni – 8 notti
Partenze a date fisse
minimo 4 partecipanti
Guida accompagnatore locale parlante italiano

Quote per persona a partire da:

Partenze in camera doppia/tripla in camera singola
21 Maggio 2024 € 2.930 € 3.610
10 e 24 Settembre € 2.930 € 3.610
08 e 22 Ottobre € 2.930 € 3.610
05 e 19 Novembre € 2.930 € 3.610
03 Dicembre € 2.930 € 3.610

NOTA BENE: i prezzi in tabella sono da intendersi indicativi in quanto variabili in base alle tariffe aeree disponibili al momento della prenotazione

Quota individuale di gestione pratica: € 65

Tasse aeroportuali: importo variabile in base all’aeroporto di partenza

Visto: I cittadini italiani sono esenti dall’obbligo di visto per soggiorni fino a 14 giorni, non rinnovabili.

 

La quota comprende:

  • Voli intercontinentali di linea Qatar Airways, Etihad, Emirates, Turkish Airlines o altra compagnia IATA in classe economica;
  • Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati;
  • Sistemazione nel deserto in campo nel deserto di Wahiba;
  • Trattamento secondo quanto specificato nel programma;
  • Tutte le visite, le escursioni e gli ingressi indicati;
  • Tour in fuoristrada 4×4 (ad eccezione del trasferimento aeroporto/hotel il giorno dell’arrivo e della visita di Muscat);
  • Guide locali parlanti italiano (durante i giorni di visita);
  • Assicurazione medico-bagaglio;
  • Tasse e percentuali di servizio.

La quota non comprende:

  • L’assicurazione facoltativa annullamento e aumento massimali spese mediche;
  • le bevande, i pasti non menzionati, le mance, l’eventuale cenone di capodanno (in genere obbligatorio);
  • le spese di carattere personale
  • le tasse e fuel surcharge del biglietto aereo, eventuali tasse d’imbarco in uscita e tutto quanto non indicato nella voce “Le quote comprendono”.

Formalità d'ingresso:

OMAN: Formalità d’ingresso
Scopri di più
OMAN: Formalità d’ingresso

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALL’INGRESSO DEL PAESE:

Il passaporto deve avere una  validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese ed almeno 2 pagine bianche libere. I cittadini italiani sono esenti dall’obbligo di visto per soggiorni fino a 10 giorni, non rinnovabili. Per soggiorni più lunghi è necessario richiedere il visto online sul sito della Royal Oman Police  effettuando il pagamento con carta di credito; il sistema invierà via e-mail una notifica di concessione del visto, che andrà stampata e presentata all’arrivo in Oman alle Autorità di Frontiera insieme al passaporto.
Suggerimento: è importante portare con sé fotocopia del passaporto e del biglietto aereo internazionale da poter presentare in caso di smarrimento.

L’ingresso nel Paese è subordinato al rispetto delle seguenti condizioni:
1) essere in possesso di un certificato che attesti di aver ricevuto almeno due dosi di uno dei vaccini da Covid-19;
2) scaricare la app Tarassud+ sul proprio smartphone;
3) essere in possesso di un’assicurazione sanitaria che includa la copertura delle spese per Covid-19.
Ai fini dell’ingresso nel Paese non è più necessario alcun test per il Covid e non è previsto alcun periodo di isolamento all’arrivo. Non è più necessaria la registrazione preventiva del viaggio presso il sito http://travel.moh.gov.om.
Sono esentati dai requisiti vaccinali i viaggiatori fino a 18 anni. I soggetti con patologie che impediscano la somministrazione del vaccino sono esentati dalla presentazione del certificato vaccinale dietro presentazione di un certificato medico che attesti la loro condizione, mentre sono tenuti a effettuare il test PCR prima della partenza o all’arrivo.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI