CUBA

Cuba coloniale

15 giorni - 14 notti / viaggio self drive
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il viaggio

Viaggio indirizzato a coloro che intendono esplorare l’Isola in autonomia seguendo il filo conduttore del suo sviluppo storico-artistico legato alla dominazione spagnola. Cuba non è solo mare e sole, Cuba è musica, storia, natura, arte, folklore, un popolo allegro e cordiale, Cuba si riconosce negli occhi della sua gente, nei sorrisi dei suoi bambini, nelle mani dei vecchi che suonano la chitarra, il tamburo o fumano un sigaro …

Programma di viaggio

HOLGUIN: 2 notti

L’itinerario parte da Holguin, la cosiddetta “città dei giardini”, dove si segnala la Plaza de Armas e la pregevole Periquera, un edificio dalla calda facciata rossa che fu sede del locale rappresentante del governo iberico  mentre oggi ospita un interessante Museo Provincial de Historia. Si evidenzia anche la notevole la Cattedrale di Sant’Isidoro, risalente alla fine del 1700, con un incantevole interno in stile Mudejar. Nei pressi della città si segnala il Parco Nazionale Monumento Bariay, istituito dove Cristoforo Colombo sbarcò il 28 ottobre 1492.

HOTEL: Memories Holguin Beach Resort
camera standard (all inclusive)

BARACOA: 2 notti

Seconda tappa del tour sarà Baracoa, la prima città fondata dagli Spagnoli, nel 1512, il nucleo abitato, affacciato sulla sinuosa Bahia de Miel, è un dedalo variopinto di viuzze che attraversano bassi isolati di case porticate, dall’aria accogliente. A Baracoa sono imperdibili la barocca Chiesa Parrocchiale e la Cruz de la Parra, ovvero l’unica superstite delle 29 croci lignee che Colombo infisse sul suolo del Nuovo Continente, probabilmente il più antico oggetto europeo presente nelle Americhe. L’ingresso al golfo è sorvegliato dalla massiccia piazzaforte Matachín, che ospita l’interessante Museo Municipale.

HOTEL: La Habanera
camera standard (prima colazione)

SANTIAGO DE CUBA: 3 notti

Dirigiamoci  alla volta di Santiago de Cuba, fondata nel 1515 mentre lungo la strada merita una sosta la Valle de la Prehistoria, all’interno del Parco Nazionale de Bacanao. Il Castello di San Pedro de la Roca costruito nel 1637 su progetto dell’architetto italiano Giovan Battista Antonelli e statodichiarato Patrimonio dell’UNESCO. La visita a Santiago parte dal centro nevralgico di Parque Céspedes, sul quale si affacciano la leggendaria Casa Velazquez, dedicata al fondatore di Cuba, e la splendida Catedral Nuestra Senora de la Asuncion. La sera sarà impossibile resistere al sound coinvolgente dello scenario musicale cittadino, magari alla Casa de La Trova, storico locale dei “trovadores” e luogo di nascita del son. Interessante, alle porte di Santiago è la Basílica de Nuestra Señora de la Caridad del Cobre.

HOTEL: Hotel Casagranda
camera standard (prima colazione)

CAMAGÜEY: 1 notte

Come prossima tappa di questo tour sarà Camagüey, uno dei primi sette villaggi insediati dai conquistadores con la sua particolare stratificazione di stili artistici e architettonici, dal barocco all’Art Nouveau. Prima di giungervi sul tragitto della Carretera Central si segnalano Bayamo, con la Capilla de la Dolorosa, la Plaza de la Revolucion e la dimora di Carlos Manuel de Céspedes e Las Tunas, la “città delle statue” che giace in una quiete assolata.

HOTEL: Gran Hotel
camera standard (prima colazione)

TRINIDAD: 2 notti

In seguito ci si avvierà verso la cittadina coloniale di Trinidad, appollaiata di fronte al Mar dei Caraibi, alle falde della Sierra del Escambray, con il Convento di San Francesco, le rovine della Chiesa di Sant’Anna e l’incantevole Plaza Mayor. Il centro è stato dichiarato Patrimonio UNESCO insieme alla vicina Valle de los Ingenios, spaccato rurale e tropicale delle piantagioni di canna da zucchero, visitabile mediante un treno a vapore. Non perdete l’occasione di brindare con il cocktail locale, la Canchanchara.

HOTEL: Casa Particular
camera standard (solo pernottamento)

REMEDIOS: 2 notti

A nord ci attenderà Remedios raccolta intorno alla Iglesia Mayor con i suoi 13 splendidi altari lignei.

HOTEL: Hotel E Barcelona
camera standard (prima colazione)

L'AVANA: 2 notti

La Habana è la tappa finale e culmine del tour, in particolare La Habana Vieja, il centro storico della capitale con il suo eccezionale valore architettonico ed artistico, frutto della commistione tra la fondamentale impronta barocca e i successivi stili neoclassico, eclettico e liberty di provenienza americana. Imperdibili le settecentesche cattedrale di San Cristobal e basiliche di San Francesco d’Assisi e di Paola, il Paseo del Prado, l’imponente struttura del Capitolio e i mitici locali Bodeguita del Medio e Floridita amati da Hemingway. Palazzi aristocratici, chiese, castelli, ma soprattutto memorie, atmosfere, gesti, profumi di Cuba.

HOTEL: Los Frailes
camera standard (prima colazione)

Informazioni sul viaggio:

– In alcuni musei e durante alcune escursioni potrebbe essere richiesto il pagamento per l’utilizzo di videocamere e macchine fotografiche.
– Al termine del tour, è possibile prolungare la vacanza: quote su richiesta

  • Le sistemazioni:

    Holguin: Memories Holguin Beach Resort
    Baracoa: Hotel La Habanera
    Santiago de Cuba:  Hotel Casagranda
    Camaguey: Gran Hotel
    Trinidad: Casa particular
    Remedios: Hotel E Barcelona
    Avana: Los Frailes

    Le sistemazioni previste potrebbero essere sostituite con altre similari di pari categoria.

  • ESTENSIONI:

    Possibilità di prolungare il soggiorno in una delle località previste o in altre località. Quotazioni su richiesta.

Approfondimenti:

Vuoi maggiori informazioni su Cuba? Clicca qui

Prezzi e date:

15 Giorni – 14 notti
Tour self-drive
minimo 2 partecipanti
Partenze a date libere

Quote per persona voli NON inclusi:

Partenze a date libere in camera doppia supplemento singola
Da gennaio a dicembre 2020 da € 2.485 su richiesta

Voli da/per l’Italia: non inclusi, verranno quotati alla miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione

Quota individuale gestione pratica: € 95
Visto turistico/tarjeta: € 25
Polizza annullamento: da quotare in base al costo totale del viaggio

La quota comprende:

  • voli intercontinentali e domestici dai principali aeroporti italiani
  • 2 pernottamenti in All Inclusive
  • 10 pernottamenti in pernottamento e prima colazione
  • 2 pernottamenti in solo pernottamento
  • noleggio auto di categoria intermedia
  • assistenza h24 e 7/7 giorni
  • adeguamento valutario garantito e gratuito
  • assicurazione medico-bagaglio base

La quota non comprende:

  • tasse aeroportuali
  • visto ingresso turistico
  • spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico bagaglio
  • mance ed extra in generale
  • tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce “La quota comprende”

Formalità d'ingresso:

CUBA: Formalità d’ingresso
Scopri di più
CUBA: Formalità d’ingresso

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALL’INGRESSO NEL PAESE:

Passaporto: le Autorità di frontiera hanno la possibilità di non ammettere l’ingresso di stranieri in possesso di passaporto con validità residua inferiore ai sei mesi. Anche se gli stranieri provenienti da Paesi di cui esista a Cuba una Rappresentanza diplomatico/consolare (come l’Italia) in genere non hanno difficoltà ad essere ammessi anche con una validità residua inferiore, si suggerisce comunque di presentare sempre un passaporto che non scada prima dei sei mesi dall’ingresso nel Paese.
E’ inoltre buona norma informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato cubani presenti in Italia, o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto d’ingresso: necessario. Il tour operator presso cui si acquista il biglietto aereo in genere si occupa del visto d’ingresso/tarjeta turistica; coloro che viaggiano individualmente, possono ottenerlo presso gli uffici consolari cubani in Italia. E’ comunque sempre necessario aver ottenuto il visto (tarjeta turìstica) prima della partenza: in difetto, si potrebbe essere respinti all’imbarco.

Il visto d’ingresso viene concesso per un periodo massimo di trenta giorni, rinnovabile per ulteriori 30 giorni (per una durata complessiva di 60 giorni) dietro pagamento di una tassa statale presso i locali uffici delle autorità di immigrazione.
Secondo la legislazione degli Stati Uniti, che si applica anche ai cittadini stranieri, i viaggi diretti tra Stati Uniti e Cuba sono soggetti a forti restrizioni; in particolare non sono consentiti viaggi per motivi di turismo.
Tale normativa si applica sia ai viaggiatori in partenza dagli Stati Uniti con destinazione Cuba, sia a quelli in arrivo negli Stati Uniti in provenienza da Cuba, anche se solo in transito.
Le Autorità cubane hanno la facoltà di porre il turista in fermo di polizia fino al momento del rimpatrio, che avviene a spese del turista stesso.
Le attività svolte durante il soggiorno a Cuba debbono essere coerenti con la tipologia di visto richiesta. In particolare, si rammenta che il visto turistico non consente lo svolgimento di alcuna attività lavorativa o di attività diverse da quelle prettamente legate al turismo (come, ad esempio, la professione giornalistica). In caso di violazione delle disposizioni migratorie cubane le sanzioni sono piuttosto severe e comportano la detenzione e l’espulsione dal Paese.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI