MADAGASCAR

Grande avventura in Madagascar

21 giorni - 18 notti / viaggio con guida
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il Viaggio

Un viaggio completo in Madagascar, avventuroso che consigliamo a tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza più profonda in questa magica terra esplorando il paese dalla costa ovest sino a raggiungere il sud, attraversando gli altipiani, sempre con spostamenti via terra, per ritornare ad Antananarivo. si parte dall’Imerina percorrendo le polverose piste del Menabe per raggiungere il fiume Tsiribihina che navigheremo con una barca a motore. Gli Tsingy di Bemaraha con i suoi altissimi pinnacoli calcarei e la sua incredibile biodiversità, lungo la spettacolare via dei Baobab per tuffarsi poi nelle acque cristalline della barriera corallina di Salary. Le emozioni riprendono con la strada di ritorno verso Antananarivo che attraversando la regione degli altipiani vi condurranno alla scoperta del parco dell’Isalo con i suoi incredibili paesaggi, nella riserva di Anja e tra le differenti specie endemiche della foresta del parco di Ranomafana.

Programma di viaggio

1° GIORNO: Partenza dall'Italia

Di buon mattino partenza dall’Italia per Antananarivo con volo con scalo e cambio di aeromobile. Arrivo previsto per l’indomani, pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Antananarivo

Arrivo a destinazione. Sbrigate le formalità doganali, trasferimento in città. Sistemazione al Carlton Hotel, moderno e confortevole a breve distanza dal centro città. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: Antananarivo - Antisirabe

Incontro con la guida e, dopo un breve briefing, partenza per Ambatolampy, attraversando paesaggi i villaggi dell’etnia Merina dalle caratteristiche abitazioni in mattoni rossi. Breve visita a un laboratorio artigianale per la fabbricazione di pentole e marmitte. Dopo pranzo, proseguimento per Antsirabe, « la ville d’eau » importante centro agricolo e industriale. Nel pomeriggio tour della città con visita a laboratori artigianali dediti alla lavorazione del corno di zebu e alla fabbricazione di giocattoli in miniatura.
Cena e pernottamento in hotel Couleur Café o Plumeria.

Percorrenza del giorno: 170 km – 3 ore, strada asfaltata

4° GIORNO: Antisirabe - Miandrivazo - Nosy Ampela

Giornata intensa. Di buon mattino partenza per Miandrivazo, attraversando la pianura di Menabe o “Grande Rosso”, quasi uno scorcio di West americano. Al molo di Masiakampy, si lascia il veicolo per imbarcarsi su una barca a motore e iniziare la discesa del fiume Tsiribihina.
Pranzo a bordo, cena e pernottamento in campo tendato mobile posto su un banco di sabbia sulle rive del fiume.

Percorrenza del giorno: 250 km – 5 ore, strada asfaltata + mezza giornata di navigazione

5° GIORNO: Nosy Ampela - Begidro - Berevo

Dopo la colazione lasciamo il campo per continuare la discesa del fiume. Arrivo al tipico villaggio Sakalava di Begidro. Visita del villaggio e delle piantagioni di tabacco. Baobab e pachypodium bicolore costituiscono la flora di questa regione. La foresta è popolata da diverse specie di lemuri come il “prophitecus verrauxi” il “lemur fulvus rufus” ma anche da pipistrelli e tartarughe giganti blu. Si prosegue verso Berevo con arrivo in serata e sistemazione in campo tendato sulle rive del fiume.
Pensione completa e pernottamento in campo tendato mobile.

Percorrenza del giorno: 5/6 ore di navigazione

6° GIORNO: Berevo - Belo Sur Tsiribihina - Bekopaka

Di buon mattino, dopo la prima colazione, breve visita del villaggio di Berevo. Ripresa della navigazione e pranzo a bordo. Arrivo a Belo sur Tsiribihina dove incontreremo nuovamente guida e veicolo per il trasferimento lungo una faticosa pista al villaggio costiero di Bekopaka con arrivo in serata.
Pranzo a picnic, cena e pernottamento in hotel Olympe de Bemahara.

Percorrenza del giorno: mezza giornata di navigazione + 110 km – 4 ore, pista di sabbia

7° GIORNO: Bekopaka, gli Tsingy di Bemahara

Escursione nel labirinto degli Tsingy di Bemahara, attraversando a piedi cattedrali calcaree e grotte per raggiungere i piccoli belvedere che troneggiano su picchi carsici alti 20-30 metri. Il panorama dalla sommità degli Tsingy è mozzafiato se non si soffre di vertigini! Interessante la fauna con 13 specie di lemuri – come l’”Aye Aye” e l’”Indri Indri” e mammiferi come il “Fossa Vontsira”, un piccolo carnivoro endemico della regione. La flora molto varia: secca sulle lastre calcaree e umida nell’ombra dei canyon.
Pranzo a picnic, cena e pernottamento in hotel.

Tsingy di Bemaraha
Classificati patrimonio dell’Umanità per l’UNESCO, gli Tsingy di Bemaraha, sono sicuramente una delle aree protette più famose del Madagascar. Il massiccio calcareo ha origine carsica, dove l’erosione ha scavato profonde gole, creando un fantastico labirinto di anfratti e grotte. Molto interessante e sorprendente la flora e la fauna. I percorsi si snodano su sentieri su terreno non sempre agevole e talvolta impegnativo. Richiesti abbigliamento ed equipaggiamento adeguato oltre che una discreta forma fisica.

8° GIORNO: Bekopaka - Morondava

Lunga giornata di trasferimento su piste di sabbia. Dopo la prima colazione si parte per Morondava passando per le tombe Sakalava, caratterizzate da statuette dal forte carattere erotico. Percorriamo il territorio dei “Adansonia grandidieri” ammirando famosi i baobab, una delle principali meraviglie naturali dell’Ovest. Qualche chilometro prima dell’arrivo a Morondava, sosta alla famosa “strada dei baobab” con i due celebri “innamorati”.
Arrivo a Morondava, capitale del Regno Menabe, lungo il Canale di Mozambico, circondata da mangrovie e lagune.
Pranzo in ristorante, cena e pernottamento al Kimony Resort.

Percorrenza del giorno: 210 km – 7/8 ore, pista di sabbia e sterrato

9° GIORNO: Morondava - Belo Sur Mer

Dopo la prima colazione partenza per Belo sur Mer percorrendo piste non sempre agevoli. Arrivo a Belo, villaggio di pescatori Vezo e Sakalava, famosa per la fabbricazione dei “botry”, le tipiche imbarcazioni locali. Pomeriggio di relax.
Pasti e pernottamento all’hotel Ecolodge du Menabelo.

Percorrenza del giorno: 110 km – 4 ore, pista di sabbia e sterrato

10° GIORNO: Belo Sur Mer - Morombe

Lunga giornata di trasferimento su piste di sabbia, sterrate e di ciottoli. Partenza per Morombe, letteralmente “la grande spiaggia” attraversando i villaggi Sakalava e attraversando del fiume Mangoky.
Pranzo in ristorante locale, cena e pernottamento in hotel Chez Laurette.

Percorrenza del giorno: 250 km – 10 ore, pista di sabbia, roccia e sterrato

11° GIORNO: Morombe - Salary Bay

Prima colazione e partenza per Salary lungo una pista dove si possono incontrare le famose tombe Mahafaly, decorate da totem di legno scolpito. Proseguimento per la spiaggia di Ampasilava dove inizia la più grande barriera corallina del Madagascar.
Arrivo a Salary, villaggio di pescatori Vezo. Sistemazione in pensione completa all’hotel Salary Bay.

Percorrenza del giorno: 120 km – 4 ore, pista di sabbia e sterrato

12° - 13° GIORNO: Salary Bay

Giornate di relax con attività ed escursioni a piacere.
Pensione completa e pernottamento in hotel.

14° GIORNO: Salary Bay - Tulear - Ranohira (Parco Isalo)

Prima colazione e con un ultimo tratto di pista si raggiunge per l’ora di pranzo Tulear, « la Città del Sole » posta sul Tropico del Capricorno. Nel pomeriggio prosecuzione per Ranohira attraversando Ilakaka, terra di ricercatori di zaffiri, percorrendo il paesaggio tipico del Sud malgascio: vegetazione arida, baobab, e foresta spinosa. Lungo il percorso possibilità di ammirare le diverse forme di Alo Alo, steli funerarie in legno artisticamente scolpiti – che abbelliscono le sepolture Sakalava, Mahafaly e Antandroy – adornate di pitture appariscenti. Arrivo a Ranohira in serata e sistemazione per due notti all’Isalo Rock Lodge.
Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel.

Percorrenza del giorno: 370 km – 8 ore, pista di sabbia (Salary Bay-Tulear) e strada asfaltata (Tulear-Ranohira)

15° GIORNO: Parco dell'Isalo

Dopo la prima colazione intera giornata di escursione nel Parco dell’Isalo.
Pranzo a picnic in corso di escursione, cena e pernottamento in hotel.

Parco dell’Isalo
La natura non poteva scegliere meglio dell’Isalo per celebrare la maestosità e le ricchezze del paesaggio del Madagascar, plausibile testimone della deriva dei continenti. Il parco, un massiccio granitico che si erge sulle savane circostanti, offre uno dei più bei paesaggi Malgasci con gole scolpite da profondi canyon. Ricchissima la flora endemica e notevole anche la fauna con numerose specie di lemuri (Catta, Fulvus, Propitheque, e Verreaux)

16° GIORNO: Ranohira - Fianarantsoa

Dopo la prima colazione partenza per Ambalavao. Proseguendo la nostra salita verso il nord incontriamo la foresta di Anja che vi darà l’occasione di conoscere un’importante colonia di Lemuri Makis. Anja ci permetterà di scoprire camaleonti e rettili del Madagascar. Pranzo in ristorante e visita di Ambalavao famosa per la fabbricazione artigianale della carta di Ataimoro prodotta con la scorza dell’Avoha (papiro) macerata, lavorata e decorata con fiori naturali. Proseguimento per Fianarantsoa, capitale dell’etnia Betsileo. Arrivo in serata.
Cena e pernottamento presso Tsara Guest House o Zomatel.

Percorrenza del giorno: 290 km – 8 ore, strada asfaltata

17° GIORNO: Fianarantsoa - Ranomafana

Prima colazione e visita di Fianarantsoa. Dopo pranzo proseguimento per Ranomafana con sosta alla piantagione del tè di Sahambavy. Arrivo e sistemazione al Setam Lodge o al Centrest Sejour.
Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel.

Percorrenza del giorno: 70 km – 2 ore, strada asfaltata

18° GIORNO: Ranomafana - Ambositra

Prima colazione e partenza per la visita al Parco Nazionale di Ranomafana che si estende tra i 600 e 1.400 metri di altitudine e conserva un ecosistema formato dalla foresta pluviale.
Escursione a piedi nel parco con durata in funzione della forma fisica e dei desideri dei partecipanti. Rientro in albergo per il pranzo e proseguimento per Ambositra, capitale della lavorazione del legno. L’influenza culturale Zafimaniry e Betsileo è molto importante e si ritrova attraverso i motivi tradizionali e geometrici. Sistemazione al Grand Hotel.
Pranzo a picnic in corso di escursione, cena e pernottamento in hotel.

Percorrenza del giorno: 170 km – 4 ore, strada asfaltata

Ranomafana
Il nome di questo Parco, istituito nel 1991 e con una superficie di poco più di 400 kmq, deriva dalle sorgenti termali della regione, poiché “Ranomafana” appunto, significa “acqua calda” in malgascio. Il Ranomafana tutela un lussureggiante tratto di foresta pluviale, ricco di specie endemiche e di fauna, dove spiccano lemuri, come l’Hapalemur Aureus o l’Aye Aye, e moltitudini di uccelli, di farfalle, insetti e invertebrati. Le visite sono accompagnate da guide locali e ranger. Il parco è visitabile tutto’arco dell’anno, preferibilmente durante la stagione secca da Maggio a Settembre.

19° GIORNO: Ambositra - Antananarivo

Di buon mattino prima colazione e, dopo la visita di un atelier per la lavorazione del legno, prosecuzione per Antsirabe attraverso paesaggi e altopiano con risaie terrazzate. Nel pomeriggio visita orientativa di Antananarivo con i suoi coloriti mercati.
Sistemazione al Grand Hotel Urban.
Pranzo in ristorante locale, cena e pernottamento in hotel.

Percorrenza del giorno: 250 km – 5 ore, strada asfaltata

20° GIORNO: Antananarivo - Partenza per l'Italia

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.
Arrivo previsto per l’indomani, pernottamento a bordo.

21° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Informazioni sul viaggio:

Viaggio impegnativo che, sviluppandosi in zone remote del paese, richiede spirito di adattamento: percorsi su piste di sabbia, due pernottamenti in campo tendato mobile durante la crociera sul fiume Tsiribihina e sistemazioni talvolta (vedi Belo sur Mer e Morombe) spartane. Un circuito per veri viaggiatori.

Caratteristiche:

  • viaggio individuale con guida locale parlante Italiano e autista locale parlante Francese
  • minimo 2 partecipanti
  • partenze giornaliere
  • trattamento di pensione completa
  • trasporti con veicoli 4×4
  • le sistemazioni:

    Hotel / Lodge di categoria turistica e tende a igloo durante la navigazione sullo Tsiribihina

    • Antananarivo: Carlton Hotel
    • Antisirabe: hotel Couleur Café o Plumeria
    • Nosy Ampela: campo tendato mobile
    • Berevo: campo tendato mobile
    • Bekopaka: hotel Olympe de Bemahara
    • Morondava: Kimony Resort
    • Belo Sur Mer: hotel Ecolodge du Menabelo
    • Morombe: hotel Chez Laurette
    • Salary Bay: hotel Salary Bay
    • Ranohira: Isalo Rock Lodge
    • Fianarantsoa: Tsara Guest House o Zomatel
    • Ranomafana: hotel Setam Lodge o hotel Centrest Sejour
    • Ambositra: Grand Hotel
    • Antananarivo: Grand Hotel Urban

     

    N.B. Le sistemazioni previste potrebbero essere sostituite con altre similari di pari categoria

Approfondimenti sul Paese:

Vuoi maggiori informazioni sul Madagascar? Clicca qui

Prezzi e date:

21 giorni – 18 notti
viaggio individuale con guida locale parlante italiano
partenze giornaliere, minimo 2 partecipanti

Quote per persona *

partenza in camera doppia suppl. singola
base 2 part. base 3 part. base 4 part.
dal 06 gennaio al 31 maggio 2020  € 3.750  € 3.395  € 3.230  € 670
dal 01 al 30 giugno  € 6.000  € 5.190  € 4.850  € 890
dal 01 al 23 luglio  € 6.150  € 5.330  € 4.990  € 890
dal 24 luglio al 31 agosto  € 6.430  € 5.590  € 5.250  € 890
dal 01 settembre al 31 ottobre  € 6.000  € 5.190  € 4.850  € 890

* le quote sono sempre soggette a riconferma al momento della prenotazione

Tasse aeroportuali: da circa € 420, soggette a riconferma al momento della prenotazione

Quota individuale di gestione pratica: € 75

Assicurazione annullamento, medico e bagaglio: inclusa nelle quote

La quota comprende:

  • passaggi aerei intercontinentali in classe economica con voli di linea Ethiopian Airlines
    1) al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente. A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
    2) per evitare spiacevoli imprevisti preghiamo i cittadini con passaporto straniero di comunicarlo in fase di preventivo, o nel momento stesso della prenotazione, per verificare eventuali visti d’ingresso richiesti.
    3) le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse disponibilità nella classe speciale, le quotazioni potrebbero subire delle variazioni di prezzo.
  • trasferimenti come da programma
  • viaggio a bordo di veicolo fuoristrada con di aria condizionata (massimo 4 passeggeri + autista) con autista di lingua francese e guida locale parlante italiano
  • discesa in barca motore del fiume Tsiribihina con 2 pernottamenti in campo tendato mobile
  • sistemazioni negli hotel indicati nel programma o simili
  • pensione completa dalla prima colazione del 3° giorno alla colazione del 20° giorno
  • entrate nei parchi e nelle riserve indicate
  • attività e visite come da programma
  • guide locali e ranger nei parchi, nelle riserve e durante l’escursione sullo Tsiribihina
  • assicurazione annullamento, medico e bagaglio

La quota non comprende:

  • tasse aeroportuali indicative – da riconfermarsi al momento della prenotazione
  • visto d’ingresso euro 35
  • pasti non indicati come inclusi, bevande, servizi e trattamenti non espressamente indicati
  • mance, facchinaggi ed extra di genere personale
  • eventuali spese per la consegna di bagagli in ritardo
  • quota individuale di gestione pratica
  • tutto quanto non menzionato in programma o alla voce “la quota comprende”

Formalità d'ingresso:

MADAGASCAR: Informazioni utili
Scopri di più
MADAGASCAR: Informazioni utili

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE:

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
In caso di smarrimento o furto di passaporto, un documento di viaggio per il solo rientro in Italia (ETD) potrà essere rilasciato dal Consolato Generale di Francia a Antananarivo; chiunque si trovasse nelle condizioni di doverlo richiedere, dovrà preventivamente rivolgersi alla corrispondenza consolare di Antananarivo o a quella di Nosy Be, per le procedure relative alla richiesta.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI
Viaggio all’estero di minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio – Documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visto d’ingresso: necessario, per turismo o per affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Il visto viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento previsto dalla normativa locale. Esclusivamente per i visti turistici fino a 60 giorni (prolungabili fino a 90), è possibile presentare la propria domanda online attraverso il sito https://evisamada.gov.mg. Il pagamento non potrà però essere processato online e andrà effettuato in aeroporto in euro, dollari o ariary.
Occorre sempre controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri od annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell’arrivo nel Paese, la vignetta di permesso di soggiorno temporaneo.
Occorre in ogni caso essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Formalità valutarie e doganali: qualora si sia in possesso di somme in valuta estera superiori a 7.500 euro, si consiglia di fare una dichiarazione onde evitare eventuali contestazioni in uscita dal Paese.