NAMIBIA e BOTSWANA

Namibia, Botswana e Victoria Falls

17 giorni - 14 notti
Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci per maggiori informazioni oppure chiederci di prepararti un preventivo: i nostri Consulenti sono a tua disposizione …

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Obbligatorio e indirizzo email valido
Campo obbligatorio
Vuoi maggiori
informazioni?

Il Viaggio

Deserto della Namibia, Delta dell’Okavango e Cascate Vittoria con un unico e indimenticabile viaggio …

Un itinerario in campo tendato mobile per gli spiriti più avventurosi. Il percorso esplora la Namibia più bella dalle imponenti dune di Sossusvlei, nel cuore di uno dei deserti più antichi al mondo, sino alla remota Striscia di Caprivi, dove la lussureggiante vegetazione crea un forte contrasto con gli ambienti desertici del resto del paese. La deviazione verso il Delta dell’Okavango, uno degli habitat più straordinari del nostro Pianeta, arricchisce questo viaggio di momenti emozionanti. Si termina nello splendido parco Chobe e alle Cascate Vittoria, una delle sette meraviglie naturali al mondo. Un viaggio ben calibrato per farVi vivere dal primo all’ultimo istante un’avventura indimenticabile.

Luoghi visitati:
Windhoek, Sossusvlei e Deadvlei, Walvis Bay, Swakopmund, Spitzkoppe, Parco Nazionale Etosha, Rundu, Delta dell’Okavango, Kwando River, Chobe National Park, Victoria Falls

Programma di viaggio

1° giorno: Italia - Windhoek

Partenza dalla città prescelta per Windhoek, in Namibia, via scalo/i internazionale/i. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Windhoek

All’arrivo disbrigo delle formalità d’ingresso. Incontro con l’autista locale, di lingua inglese, e trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione per relax dopo il lungo volo o per un primo approccio con questa piccola città, una delle Capitali più piccole al mondo.

3° e 4° giorno: Namib Desert: Sesriem / Soussusvlei (430 km)

Partenza da Windhoek la mattina del 3° giorno dopo la prima colazione in direzione Sud-Ovest. Il campo tendato sarà allestito alle porte del Deserto del Namib. Una bellissima passeggiata al tramonto sulle dune che orlano il nostro campo, sarà un’incantevole modo di chiudere questa giornata. La mattina seguente partenza all’alba per Sossusvlei, è prevista una fermata alle dune di sabbia più alte del mondo per vedere il cambiamento dei loro colori con il sorgere del sole. E’ prevista una passeggiata di 5km per arrivare nel cuore di Sossusvlei e di Deadvlei. Nel pomeriggio breve escursione attraverso il Sesriem Canyon.

5° giorno: Namib / Walvis Bay / Swakopmund (360 km)

Proseguendo il nostro viaggio verso nord arriveremo a Walvis Bay, sulla costa, dove durante il pranzo si potranno ammirare i numerosi fenicotteri. Il pomeriggio è dedicato alla visita della città di Swakopmund caratterizzata da un’atmosfera coloniale prettamente tedesca. Sono disponibili anche diversi tipi di escursioni (a proprie spese) tra cui: il “sandboarding” (surfing sulla sabbia), “quad biking” (moto a quattro ruote), skydiving (paracadutismo), kayak, o voli panoramici sopra il vasto deserto del Namib.
Pernottamento e prima colazione presso Dunedin Star Guest House o similare (il pranzo è incluso – la cena a proprie spese).

6° giorno: Swakopmund / Spitzkoppe (150 km)

Dopo il pranzo, partenza verso nord e il campo mobile verrà montato tra le rocce delle montagne di Spitzkoppe. Seguirà una passeggiata pomeridiana nelle zone circostanti. Il nostro accampamento, sotto le stelle dell’emisfero australe, creerà un’atmosfera indimenticabile. (Campo tendato mobile e pasti inclusi).

7° e 8° giorno: Spitzkoppe / Etosha National Park (600 km)

Proseguiamo il viaggio ed entreremo nella parte ovest del Parco Nazionale di Etosha. Questo Parco è una delle più importanti riserve e rifugi faunistici dell’Africa con migliaia di animali selvaggi come gli “gnu blu”, i cerbiatti, le zebre, i “kudu”, le giraffe, i ghepardi, i leopardi, i leoni e gli elefanti che hanno trovato in questo parco il loro habitat. Le pozze d’acqua illuminate presso gli accampamenti di Okaukuejo e Namutoni attraggono una grande quantità di animali durante la notte, permettendo cosi` di vedere incredibili scene di vita naturale. Si effettueranno fotosafari, con il nostro speciale veicolo, nelle prime ore del mattino e nelle tarde ore del pomeriggio per osservare gli animali. Pernottamento presso le aree camping attrezzate di Okaukuejo e Namutoni, nel parco di Etosha (Campo tendato mobile e pasti inclusi).

9° giorno: Etosha / Kavango River / Rundu (430 km)

Dopo l’ultimo safari del mattino all’interno del Parco Etosha, partenza per Rundu, sulle rive del fiume Kavango. Entrando nell’area di Caprivi allestiremo l’accampamento tra la lussureggiante vegetazione che domina il fiume Kavango. Nel pomeriggio potrete osservare il tramonto sul fiume. (Campo tendato mobile e pasti inclusi).

10° e 11° giorno: Delta dell'Okavango (350 km)

Oggi entreremo in Botswana e viaggeremo fino al cuore del Delta dell’Okavango. Trasferimento di circa 2-3 ore in barca per raggiungere Pepere Island nel Delta. Il giorno dopo escursione in mokoro nei canali del fiume e passeggiata a piedi per scoprire questa meravigliosa natura e le numerose isole dell’area. Le attività incluse in questi giorni sono: gita in mokoro, trasferimento panoramico in barca a motore e passeggiate nella natura. Sistemazione in lodge con tende permanenti. I servizi prevedono una condivisione con altri ospiti. Pasti inclusi.

12° giorno: Okavango / Kwando River (330 km)

Partenza in barca per ritornare alla zona di parcheggio del truck e torneremo in Namibia, viaggiando lungo il BwaBwata National Park conosciuto anche come la Caprivi Game Reserve. L’allestimento del campo è previsto sulle rive del fiume Kwando. (Campo tendato mobile e pasti inclusi).

13° e 14° giorno: Parco Chobe (250 km)

Proseguendo nell’area del Caprivi, entreremo in Botswana e l’accampamento verrà eretto sulle sponde del fiume Chobe, famoso per i suoi bellissimi panorami, i suoi magnifici tramonti e l’abbondanza di animali ed uccelli. Il giorno seguente ci si rilasserà con una piacevole crociera sul fiume Chobe per osservare gli animali al tramonto. La mattina sarà possibile effettuare un fotosafari facoltativo (a proprie spese) in jeep scoperta nel Parco Nazionale Chobe (Campo tendato mobile e pasti inclusi).

15° giorno: Chobe / Victoria Falls (100 km)

Attraverseremo il confine dello Zimbabwe (al passaggio della frontiera si ottiene il visto d’ingresso, costo da pagare in loco $ 35,00) per raggiungere e osservare le Cascate Vittoria, senza dubbio uno degli spettacoli più suggestivi e magnifici dell’Africa. Il pomeriggio e la mattina seguente saranno libere per curiosare nei mercati locali e provare alcune delle tante attività disponibili nella vivace capitale africana, per esempio: “white water rafting”, “bunji jumping”, voli sopra le cascate in piccoli aeroplani o in elicottero, passeggiate sulle orme dei rinoceronti, safari sul dorso di elefanti, e visite alle cascate. (tutte attività facoltative sono a proprie spese). Pernottamento in hotel.

16° giorno: Victoria Falls / Italia

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia via scali internazionali con pasti e pernottamento a bordo.

17° giorno: Italia

Arrivo in Italia e termine del viaggio.

Informazioni sul viaggio:

Questo viaggio prevede una condivisione con altri turisti anche di diverse nazionalità. Il gruppo si costituisce direttamente in loco alla mattina del 3° giorno.

CONSIGLIATO:
Questo itinerario è consigliato a chi gode di una buona forma/stato di salute. Malgrado non ci siano limitazioni sull’età minima/massima dei partecipanti, consigliamo questo viaggio ad una fascia d’età compresa tra i 40 e i 70 anni in buono stato di salute. Si toccano aree remote dove il servizio medico è molto limitato se non inesistente.

ABBIGLIAMENTO:
Consigliamo principalmente un abbigliamento comodo e leggero. L’inverno, che va da maggio ad agosto è normalmente mite, è quindi utile portare abiti estivi, shorts, jeans, alcune maglie leggere ed inoltre anche un caldo pullover ed una giacca a vento per la mattina e per la notte, quando la temperatura si abbassa notevolmente. L’estate va da settembre ad aprile ed è il periodo più caldo. Consigliamo quindi abiti molto leggeri. Per coloro che si recano nei parchi è molto utile il k-way a causa dell’umidità notturna. Non dimenticate inoltre lozione ed occhiali da sole.

Tipologia di viaggio: di gruppo, minimo 4 – massimo 16 partecipanti
Guida: locale di lingua inglese
Peculiarità: viaggio camping safari ideale per gli spiriti più avventurosi
Trasporto: supertruck modificato da 16 posti a sedere

Importante:
– in molte date di partenza il tour si svolgerà con itinerario invertito, con inizio a Victoria Falls e termine a Windhoek (vedi date evidenziate con ** nella tabella prezzi)
– i programmi, le attività e le escursioni sono indicativi e possono subire variazioni nelle date di svolgimento, in base all’operativo dei voli e alle condizioni meteorologiche.

  • note operative:

    Gli itinerari in campo tendati mobili invitano gli ospiti a sedersi, rilassarsi e godersi gli spettacolari paesaggi africani, mentre lo staff si prende cura e si occupa di tutte le necessità.

    Ogni tenda ad “igloo” misura L 2,5 mt x P 2,5 mt x 1,90 mt. A tutti gli ospiti vengono forniti lettini da campo, sacco a pelo, piccolo cuscino e sedia pieghevole. Ai lati la tenda ha ampie aperture con tessuto “insect-proof” che consentono una buona ventilazione. Per chi lo desidera è possibile portare, nell’ambito del baglio concesso, un proprio sacco a pelo. Non sono forniti gli asciugamani che devono essere quindi portati da casa. I servizi igienici se non presenti nelle aree camping ove si sosta, saranno montati nel campo e prevendono una condivisione con gli altri partecipanti al tour. Il montaggio e smontaggio tende è a cura dello staff.

    Tutti i pasti durante il campeggio sono preparati dallo staff ed inclusi nel pacchetto. I pranzi sono quasi sempre a base di piatti freddi ed abbastanza leggeri. Le cene, a lume di lanterne, prevedono spesso barbecue. Le bevande non sono incluse e possono essere acquistate in loco.

    Telefoni, macchine fotografiche e telecamere possono essere caricate a turno sul veicolo con adattatore.

    Per quanto riguarda i bagagli, si prega utilizzare solo sacche/borsoni morbidi e non valigie e/o trolley rigidi. Consigliamo utilizzare buste di plastica per indumenti per proteggere l’abbigliamento dalla sabbia. In inverno (Giugno-Agosto) le temperature possono essere particolarmente rigide soprattutto durante la notte e la mattina presto. Preghiamo predisporre abbigliamenti adeguati.

  • le sistemazioni:
    • Windhoek: Safari Hotel
    • Sossusvlei: Campo tendato mobile
    • Swakopmund: Bon Hotel
    • Spitzkoppe: Campo tendato mobile
    • Parco Etosha: Campo tendato mobile
    • Rundu: Campo tendato mobile
    • Delta dell’Okavango: Campo tendato mobile
    • Kwando River: Campo tendato mobile
    • Parco Chobe: Campo tendato mobile
    • Victoria Falls: Cresta Sprayview Hotel


    N.B. Le sistemazioni previste potrebbero essere sostituite con altre similari di pari categoria.

Approfondimenti sui Paesi:

Vuoi maggiori informazioni sulla Namibia? Clicca qui

Vuoi maggiori informazioni sul Botswana? Clicca qui

Vuoi maggiori informazioni sullo Zimbabwe? Clicca qui

Prezzi e date:

17 giorni – 14 notti
viaggio di gruppo con guida locale parlante inglese
minimo 4 – massimo 16 partecipanti
voli da Milano, Roma, Bologna, Venezia (altri aeroporti su richiesta)

Quota per persona  “a partire da” *

partenze in camera doppia in camera singola
11 settembre ** 2020 € 3.137 € 3.430
22 ottobre € 3.139 € 3.431
06 novembre ** € 2.871 € 3.164
18 dicembre € 3.087 € 3.380
22 gennaio 2021 € 2.161 € 2.454
06 febbraio ** € 2.160 € 2.453
19 marzo € 2.161 € 2.454
03 aprile ** € 2.293 € 2.586
14 maggio € 2.294 € 2.587
29 maggio ** € 2.293 € 2.586
03 luglio € 2.560 € 2.853
17 luglio ** € 2.559 € 2.852
02 agosto € 2.560 € 2.853
16 agosto ** € 2.559 € 2.852
04 settembre € 2.560 € 2.853
18 settembre ** € 2.559 € 2.852
22 ottobre € 2.560 € 2.853
06 novembre ** € 2.293 € 2.586
24 dicembre € 2.294 € 2.587

NOTE IMPORTANTI:
* data la particolarità del viaggio, le quote sono sempre da verificarsi al momento della richiesta
** partenza con itinerario invertito, da Victoria Falls a Windhoek

Quota individuale di gestione pratica: € 95 per persona

Tasse aeroportuali: circa € 695 per persona (l’importo può variare in difetto o in eccesso a seconda delle compagnie utilizzate)

Local Park Fees: NAD 2.000 per persona (da pagarsi in contanti alla guida il giorno di arrivo: preghiamo quindi cambiare la valuta in arrivo in aeroporto)

Assicurazione Multirischio: a partire da € 190 (quotata in base al costo totale della prenotazione)

La quota comprende:

  • Voli di linea dalla città prescelta via scalo/i internazionale in classe economica
  • Trasferimento in arrivo a Windhoek e in partenza a Victoria Falls con auto ed autista di lingua inglese
  • Tutti i trasferimenti durante il tour con “supertruck” overland e passaggi in barca da/per il Delta dell’Okavango
  • 14 pernottamenti con occupazione doppia di cui 11 in camping safari tutto servito, 3 notti in hotel/Guest House a Windhoek, Swakopmund e Victoria Falls
  • Trattamento di pensione completa durante il campeggio, solo prima colazione in hotel a Windhoek, Victoria Falls e Swakopmund
  • Guida locale di lingua inglese durante tutto il viaggio
  • Set da viaggio

La quota non comprende:

  • tasse aeroportuali
  • eventuali tasse d’uscita
  • mance, bevande, extra in genere
  • escursioni facoltative
  • Ingressi nei Parchi, da pagare in loco alla guida
  • visto d’ingresso in Zimbabwe $ 35.00 da pagare in loco
  • assicurazione annullamento, medico, bagaglio
  • quota individuale di gestione pratica
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.

Formalità d'ingresso:

NAMIBIA: Informazioni utili
Scopri di più
NAMIBIA: Informazioni utili

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi a partire dalla data di rientro. Per le eventuali modifiche si consiglia di informarsi preventivamente presso le autorità namibiane presenti in Italia (Consolato onorario a Milano) o presso il proprio Agente di viaggio.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI

Visto d’ingresso: non necessario per turismo fino ad un massimo di 90 giorni di permanenza nel Paese.

VIAGGIARE CON I MINORI IN NAMIBIA: in base a recenti disposizioni, ogni minore namibiano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio della Namibia deve viaggiare munito di un proprio passaporto elettronico e di un ‘Unabridged Birth Certificate’ (certificato di nascita integrale multilingue che può essere richiesto al proprio Comune di residenza) sul quale vengono riportati anche i dati anagrafici dei genitori. Si raccomanda in ogni caso di verificare preventivamente con le compagnie aeree l’applicazione dell’obbligo o eventuali esenzioni.

In linea con altri paesi della SADC (South African Development Community), la Namibia è molto consapevole delle problematiche relative al traffico di minori e si adopera attivamente per garantire che tale evento non si verifichi all’interno dei propri confini. Il Ministero dell’Interno e dell’Immigrazione ha emesso un comunicato stampa nel 2016 per quanto riguarda il problema mondiale ed inquietante della tratta di minori. Finora non sono stati registrati incidenti in Namibia, anche grazie alla politica di “tolleranza zero” del governo in materia. Al momento, tuttavia, non esiste una legislazione vera e propria al riguardo; ciononostante, i funzionari dell’immigrazione alle frontiere e negli aeroporti internazionali sono ora proattivi nel garantire che i minori (minori di 18 anni) siano legittimamente in viaggio.

Invitiamo gli interessati ad acquisire approfondite informazioni nei seguenti casi:

  • se il minore viaggia con entrambi i genitori
  • se il minore viaggia con un solo genitore
  • se il minore viaggia con nessuno dei genitori ma con amici / familiari
  • se il minore viaggia non accompagnato

Queste misure stanno rafforzando la Legge della Namibia sulla Protezione dei Minori e mostrano l’impegno della Namibia nei confronti dell’Atto che include il Protocollo delle Nazioni Unite sulla tratta internazionale di minori.
IMPORTANTE: queste informazioni sono soggette a possibili variazioni senza preavviso; invitiamo quindi ad informarsi correttamente prima della prenotazione del viaggio.

 

Formalità valutarie e doganali: per l’importazione temporanea di fucili da caccia è necessario richiedere un permesso che viene rilasciato dalle Autorità doganali al momento dell’ingresso nel Paese.

BOTSWANA: Informazioni utili
Scopri di più
BOTSWANA: Informazioni utili

Documentazione necessaria all’ingresso nel Paese
Passaporto: necessario con almeno 6 mesi di validità residua. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento Prima di partire – Documenti per viaggi all’estero di minori.
Dal 1 ottobre 2016 le Autorità del Botswana  applicano nuove disposizioni legislative in materia di ingresso nel Paese dei minori, in base alle quali ogni minore, accompagnato da entrambi i genitori, in arrivo, transito o partenza dal territorio del Botswana deve viaggiare munito del proprio passaporto elettronico  e di una copia autenticata e tradotta dell’atto di nascita integrale (Unabridged Birth Certificate) dal quale si possano dedurre i dati anagrafici dei genitori. Nel caso il minore viaggi accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, oltre al suddetto certificato di nascita, è richiesta una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso degli esercenti la responsabilità genitoriale o tutoria.

Visto d’ingresso: non richiesto; con visto turistico permanenza massima di 90 giorni all’anno.

Formalità valutarie: nessuna in particolare.

ABBIGLIAMENTO
Consigliamo principalmente un abbigliamento comodo e leggero. Scarpe comode e chiuse per il safari, e per chi partecipa ad un safari a piedi consigliamo degli scarponcini da trekking. L’inverno, che va da maggio ad agosto è normalmente mite, è quindi utile portare abiti estivi, jeans, alcune maglie leggere ed inoltre anche un caldo pullover, una giacca a vento e calze pesanti per la sera. Abbigliamento caldo anche per la notte.
Senza dimenticare un copricapo, occhiali da sole ed un indumento di lana per la sera.

CONSIGLI UTILI
E’ bene munirsi di medicine d’uso personale e di un antisettico intestinale. Rasoi ed apparecchi elettrici dovranno essere a voltaggio universale e muniti di spine a lamelle piatte, meglio se funzionanti a batteria.
Ricordiamo inoltre che talvolta, in alcuni lodge, non c’e corrente elettrica dalle 23.00 alle 06.00.

ZIMBABWE: Informazioni utili
Scopri di più
ZIMBABWE: Informazioni utili

Documentazione necessaria all’ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio – documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visto d’ingresso: necessario, viene rilasciato, in frontiera, all’arrivo nel Paese. Il costo per un’entrata singola è di USD 30, per un’entrata doppia di USD 45; per un’entrata multipla di 55 USD.  E’ possibile inoltre richiedere il visto unico UNIVISA (KAZA), che consente l’accesso in Zambia e Zimbabwe, ottenibile negli aeroporti internazionali di Zimbabwe e Zambia oltre che nei posti di frontiera di Victoria Falls e Kazungula.  Il visto ha una validità massima di 30 giorni al costo di 50USD e consente l’accesso anche in Botswana, dal confine di Kazungula, per coloro che intendono recarvisi per gite giornaliere.

Formalità valutarie e doganali: Non vi sono limiti per l’importazione di valuta, mentre è vietato esportare cifre superiori a   duemila Dollari USA. Le carte di credito estere sono in principio accettate (per il pagamento di beni o servizi e non per il prelievo di contante) ma occasionalmente possono presentare problemi nei circuiti locali o essere rifiutate da piccoli commercianti, ristoratori, eccetera.
Per fare fronte alla grave crisi di liquidità in cui versa lo Zimbabwe dal 28 novembre 2016 il Governo ha ufficialmente introdotto nel mercato obbligazioni al portatore (bond notes) nei due tagli da 2 e 5. Le “Bond Notes” possono essere utilizzate soltanto all’interno dello Zimbabwe. Essendo il ritiro di contante dagli sportelli bancari (ATM inclusi) limitato a circa 50 Dollari USA al giorno, si suggerisce di giungere nel Paese con una sufficiente scorta di contante in Dollari Usa.